Piccole a confronto Lancia Ypsilon Vs Mini One

Piccole a confronto
Lancia Ypsilon Vs Mini One
Chiudi
 

Prezzo quasi identico, ma diversissime nei "fondamentali": la Lancia Ypsilon è diventata cinque porte, la Mini no. Una s?è fatta turbo per ridurre cilindrata e consumi, mentre l?altra è passata da un 1.400 a un 1.600, ma in versione depotenziata. Infine, per l'italiana abbiamo scelto l?allestimento intermedio, Gold, con tutti gli accessori indispensabili su una piccola chic, mentre la Mini, modaiola per antonomasia, si presenta in una versione tanto semplificata da sfiorare il paradosso: cerchi d?acciaio, volante di plastica e addirittura il climatizzatore (manuale) da pagare a pié di lista. Insomma, la versione base che più base non si può. Eppure, a parità di budget, la scelta non appare scontata.

Caratteristiche. A bordo, in comune hanno soltanto la strumentazione centrale, ma per il resto sono agli antipodi: turistica e rialzata, ispirata alle monovolume, la posizione dell?italiana, bassa quella dell?inglese. La Mini fa calare il pilota in un abitacolo che sa di sportività d?altri tempi: tutto contribuisce ad affascinare chi sogna le Mini dei rally anni 60, ma anche i ragazzi freschi di patente (e infatti questa versione depotenziata è nata proprio per loro). L?unico inspiegabile difetto è quel volante di plastica: non dotare di serie del rivestimento di pelle un?auto tutta glamour, e col prezzo che ha, stona parecchio. Però la sostanza c?è, e infatti qui non manca la regolazione in profondità. Che invece è assente sulla Ypsilon, purtroppo. In compenso, l?italiana offre una leva del cambio in posizione ravvicinata e sedili da piccola ammiraglia. La strumentazione è meno rétro e più hi-tech, ma comunque chiara e ben leggibile.

Interni. Dopo lo "shock del volante di plastica della Mini, ecco quello della Ypsilon: dietro non ha gli poggiatesta! Ormai si risparmia su tutto, segno dei tempi. Se li volete, comunque, sappiate che il costo è di 100 euro. D?altra parte si è rinunciato pure al divano scorrevole. Buono lo spazio per le gambe, superiore a quello della Mini, mentre in altezza l?inglese offre tre centimetri in più: merito del tetto piatto e del divano basso. L?accessibilità è decisamente critica, ma dove la Mini dà il peggio è nel bagagliaio: in vacanza si va al massimo in due, reclinando gli schienali posteriori per caricare il necessario... Va meglio sulla Ypsilon che vanta una capienza di poco inferiore alle classiche "quattro metri", come la Punto. Un?ultima annotazione: sborsando altri 100 euro, la piccola Lancia può ottenere l?omologazione per cinque (compreso il terzo poggiatesta).

Prestazioni. E dunque, va meglio un 900 turbo o un 1.6 depotenziato? I cavalli giocano a favore del propulsore TwinAir (86 a 75), ma la sfida non è poi così impari. In accelerazione vince la Ypsilon, nella velocità di punta, in quarta per entrambe, l?inglese. In ripresa, poi, la faccenda si complica: sostenuta dalla sovralimentazione, l?italiana in quinta strappa facilmente tempi migliori rispetto a quelli della Mini in sesta, ma a ben vedere non è solo questione di numero di marce. Anche scalando in quinta, infatti, la Mini rimane decisamente più lenta. Il piccolo turbo è avvantaggiato da una coppia leggermente superiore, di 145 Nm contro i 140 della Mini, e risponde più rapidamente alle richieste dell?acceleratore, fin dai bassi regimi. I rapporti lunghi dell?inglese e il sistema Valvetronic del quattro cilindri, comunque, si prendono una bella rivincita sul fronte dei consumi a velocità elevate: in autostrada, infatti, la Mini riesce a garantire percorrenze medie di 13,8 km/litro, contro i 10,7 della Ypsilon. Nella media tra città, statali e autostrada, invece, alla fine si registra un sostanziale pareggio.

Su strada. Da una parte c?è un'auto piccola onesta e sincera, ma tutt?altro che cattiva; dall?altra una versione depotenziata quanto vuoi, ma di un modello che ha fatto del piacere di guida la sua essenza. Insomma, la Ypsilon se la cava bene: è sicura e nelle prove di stabilità risulta solo un po? troppo rallentata dagli interventi dell?Esp. Ma il suo terreno ideale è la città, dove tra l?altro si può sfruttare la funzione "City" e godersi una leggerezza dello sterzo senza pari. La Mini, invece, può essere solo elogiata per il comportamento stradale, per lo sterzo preciso, per le sensazioni da sportivetta, seppur frustrate dalla scarsità di cavalli. La gommatura è da 15" per entrambe, e le sospensioni abbastanza morbide. Il confort risulta soddisfacente, con qualche difficoltà soltanto sui tombini. E il rumore? Poco gradevole il borbottio del TwinAir, soprattutto in accelerazione. La voce del "quattro" è più in sintonia con la Mini, però si fa sentire parecchio, soprattutto in autostrada.

Pregi e difetti

LANCIA Ypsilon Ypsilon 0.9 T.Air 85 CV 5p. S&S Gold

Pregi

Due porte in più rendono la piccola Lancia più versatle.
Motore turbo dalle buone prestazioni.

Difetti

Manca qualcosa sul divano? si, gli appoggiatesta, solo a richiesta (100 euro).
Frenata


MINI Mini (R56) Mini One (55 kW)

Pregi

Cambio sei marce, dagli innesti precisi.
Piacere di guida e sicurezza ai livelli più alti della categoria.

Difetti

Ripresa lenta in sesta.
Bagagliaio piccolissimo.



leggi tutto

Dati & prestazioni

 
LANCIA Ypsilon 0.9 T.Air 85 CV 5p. S&S Gold
  • LANCIA Ypsilon 0.9 T.Air 85 CV 5p. S&S Gold
MINI Mini One (55 kW)
  • MINI Mini One (55 kW)
Velocità
Massima
165.673 km/h
173.013 km/h
Accelerazione
0-100 KM/H
12.4 s
13.1 s
400M DA FERMO
18.4 s
18.7 s
1KM DA FERMO
34.2 s
34.9 s
RIPRESA A MIN/MAX CARICO
70-120 KM/H
21.5 / 24.9
31.0
1 KM DA 70 KM/H
33.4
35.9
FRENATA
100 KM/H A MINIMO CARICO
43.8 m
42.0 m
CONSUMI MEDI
STATALE
15.6 km/l
17.1 km/l
AUTOSTRADA
10.7 km/l
13.8 km/l
CITTÀ
15.2 km/l
11.6 km/l

Pagelle

 
LANCIA Ypsilon 0.9 T.Air 85 CV 5p. S&S Gold
  • LANCIA Ypsilon 0.9 T.Air 85 CV 5p. S&S Gold
  • MINI Mini One (55 kW)
MINI Mini One (55 kW)
  • LANCIA Ypsilon 0.9 T.Air 85 CV 5p. S&S Gold
  • MINI Mini One (55 kW)
Abitabilità
Accelerazione
Accessori
Bagagliaio
Cambio
Climatizzazione
Confort
Consumo
Dotazioni sicurezza
Finitura
Freni
Garanzia
Motore
Plancia e comandi
Posto guida
Prezzo
Ripresa
Sterzo
Strumentazione
Su strada
Visibilità

Confronta queste auto