Sul numero di dicembre La prova della Citroën C3 Aircross

Redazione online Redazione online
Sul numero di dicembre
La prova della Citroën C3 Aircross
Chiudi
 

Ora che il comparto delle crossover compatte è affollatissimo, per un costruttore non solo è indispensabile distinguersi, ma deve pure farlo in modo credibile. E da una Casa che si chiama Citroën, che è passata alla storia per le sue felpate, a tratti avveniristiche, automobili e che fino all'altro ieri ha riempito le strade di concrete monovolume, che cos'altro ci si poteva aspettare se non una Suv così, come la C3 Aircross, nella quale albergano i valori più riconosciuti e riconoscibili del marchio?

Teaser - Citroën C3 Aircross: le prime immagini su strada e in offroad

Dimensioni. La C3 Aircross è una crossover lunga meno di quattro metri e venti (4,16 per l'esattezza), che sono diventati la misura di riferimento della categoria B-Suv, e ha uno sviluppo in altezza abbastanza pronunciato, perché supera, al livello dei mancorrenti, il metro e sessanta. Ecco: all'interno di questo perimetro dimensionale si gioca la partita della versatilità. Metro alla mano, la nuova Aircross non è la sport utility compatta più abitabile del listino, eppure lo spazio a bordo è sfruttato bene, grazie ai sedili posteriori sdoppiati e scorrevoli. Volete saperne di più? La prova completa è su Quattroruote di dicembre, in edicola dal 25 novembre.

Franco Virano

Sono andato a provare questa nuova vettura (motorizzata a benzina 110 CV) e mi ha favorevolmente impressionato. I motivi fondamentali risultano essere: versatilità di carico, dimensioni ridotte della vettura, impostazione posto di guida, il rendimento del motore (ottima la coppia a soli 2200 giri!), possibilità di avere (a pagamento) importanti innovazioni tecnologiche inerenti la sicurezza, un buon confort di guida (la vettura è ottimamente insonorizzata e confortevole), prezzo interessante. Per i motivi su elencati la ho acquistata nella versione Shine spendendo 3000 € di meno rispetto ad una 500X a parità di allestimenti). Mi è stata consegnata due settimane fa. Va vettura mi sta convincendo sempre di più e sono soddisfatto! Vi informerò in seguito quando avrò percorso qualche migliaio di chilometri.

COMMENTI

  • Sono andato a provare questa nuova vettura (motorizzata a benzina 110 CV) e mi ha favorevolmente impressionato. I motivi fondamentali risultano essere: versatilità di carico, dimensioni ridotte della vettura, impostazione posto di guida, il rendimento del motore (ottima la coppia a soli 2200 giri!), possibilità di avere (a pagamento) importanti innovazioni tecnologiche inerenti la sicurezza, un buon confort di guida (la vettura è ottimamente insonorizzata e confortevole), prezzo interessante. Per i motivi su elencati la ho acquistata nella versione Shine spendendo 3000 € di meno rispetto ad una 500X a parità di allestimenti). Mi è stata consegnata due settimane fa. Va vettura mi sta convincendo sempre di più e sono soddisfatto! Vi informerò in seguito quando avrò percorso qualche migliaio di chilometri.
  • SERVIZI QUATTRORUOTE