Sul numero di dicembre La prova della Citroën C3 Aircross

Redazione online Redazione online
×
 

Ora che il comparto delle crossover compatte è affollatissimo, per un costruttore non solo è indispensabile distinguersi, ma deve pure farlo in modo credibile. E da una Casa che si chiama Citroën, che è passata alla storia per le sue felpate, a tratti avveniristiche, automobili e che fino all'altro ieri ha riempito le strade di concrete monovolume, che cos'altro ci si poteva aspettare se non una Suv così, come la C3 Aircross, nella quale albergano i valori più riconosciuti e riconoscibili del marchio?

Teaser - Citroën C3 Aircross: le prime immagini su strada e in offroad

Dimensioni. La C3 Aircross è una crossover lunga meno di quattro metri e venti (4,16 per l'esattezza), che sono diventati la misura di riferimento della categoria B-Suv, e ha uno sviluppo in altezza abbastanza pronunciato, perché supera, al livello dei mancorrenti, il metro e sessanta. Ecco: all'interno di questo perimetro dimensionale si gioca la partita della versatilità. Metro alla mano, la nuova Aircross non è la sport utility compatta più abitabile del listino, eppure lo spazio a bordo è sfruttato bene, grazie ai sedili posteriori sdoppiati e scorrevoli. Volete saperne di più? La prova completa è su Quattroruote di dicembre, in edicola dal 25 novembre.

Redazione online

COMMENTI

SERVIZI QUATTRORUOTE

ASSICURAZIONE? SCOPRI QUANTO PUOI RISPARMIARE

Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!
In collaborazione con Facile.it
  1. Inserisci i tuoi dati anagrafici
  2. Inserisci i dati del veicolo
  3. Inserisci i dati assicurativi
  4. Confronta i risultati