Prove su strada

BMW Serie 2 Cabrio
La prova della 225d Msport

BMW Serie 2 Cabrio
La prova della 225d Msport
Chiudi

BMW Serie 2 cabrio

Prezzo
€ 52.100
Motore
L4 turbodiesel 1.995 cm3
Potenza
165 kW/224 CV
Alternative:
  • MERCEDES
    C 250 d Automatic Cabrio Executive
  • AUDI
    A5 Cabrio 2.0 TDI 190CV S tronic Sport

Il piacere della scoperta. No, non è il mantra di una nota trasmissione di divulgazione scientifica, ma la sintesi più fedele dello spirito della BMW 225d Cabrio Msport: un'auto che con sapienza abbina eleganza e grinta, a partire dall'estetica, e che strizza l'occhio ai cuori sportivi con un debole per l'open air.

2018-BMW-Serie2-Cabrio-6

La tela è solo l'inizio. Divertente, veloce e composta, grazie alle sospensioni dalla taratura sportiva, la Serie 2 fa del dinamismo una delle sue prerogative: si viaggia sotto il cielo e in souplesse, sapendo di essere alla guida di qualcosa che è ben più di una scoperta per le gite fuori porta. Ed è proprio perché mi trovo al cospetto di un'auto prestazionale che posso essere più esigente con l'impianto frenante Msport, un optional dall'impatto visivo accattivante, ma che promette un po' di potenza in più rispetto a quella realmente espressa su strada (non poca, ma nemmeno da sportiva doc). Detto questo, la 225d ben interpreta il Dna dell'Elica, un merito che, nel caso degli interni, diventa quasi una tendenza conservativa: se altri modelli del marchio hanno già fatto un balzo generazionale, questa cabrio è oggettivamente in attesa di una rinfrescata. Discorso simile per gli Adas, che avrebbero meritato un aggiornamento (non ci sono né il lane assist né il mantenimento della corsia): ma chi guida per piacere, ne sono certo, non se ne avrà a male.

Prova su strada ripresa dal dossier Sportive & Cabrio di luglio 2018


Pregi e difetti

BMW Serie 2 cabrio 225d Cabrio Msport

Pregi

Brio a cielo aperto. Capote di tela, dinamismo, prestazioni: molti piaceri in uno.

Consumo. Viste le doti di cui sopra, è una bella sorpresa. Tanto meglio.

Difetti

Dotazioe Adas. Mancano alcune funzionalità ormai ampiamente diffuse.

Abitabilità. Davanti si sta comodi. Sul divano ci si deve adattare.


Dati & Prestazioni

Velocità

  • Massima
    242,9 km/h (IN VII)

Accelerazione

  • 0-60 KM/H
    3,1 s
  • 0-100 KM/H
    6,6 s
  • 0-120 KM/H
    9,1 s
  • 0-130 KM/H
    10,6 s
  • 0-150 KM/H
    14,2 s
  • 400M DA FERMO
    14,8 s
  • Velocità d'uscita (km/h)
    152,4
  • 1KM DA FERMO
    27,0 s
  • Velocità d'uscita (km/h)
    195,2

RIPRESA A MIN/MAX CARICO

  • 70-90 KM/H
    3,0 (IN D)
  • 70-120 KM/H
    6,7 (IN D)
  • 70-130 KM/H
    8,2 (IN D)

FRENATA

  • 100 KM/H A MINIMO CARICO
    41,5 m
  • 100 KM/H SU ASFALTO ASCIUTTO + PAVÈ
    48,1 m
  • 100 KM/H SU ASFALTO BAGNATO + GHIACCIO
    120,7 m

CONSUMI IN VI

  • 90 KM/H
    21,2 D
  • 100 KM/H
    19,4 D
  • 130 KM/H
    13,7 D

CONSUMI MEDI

  • STATALE
    16,2 km/l
    841 km
  • AUTOSTRADA
    14,6 km/l
    759 km
  • CITTÀ
    12,2 km/l
    633 km
  • MEDIA RILEVATA
    14,0 km/l
    728 km
  • MEDIA OMOLOGATA
    20,0 km/l
    1.040 km

Dati dichiarati

  • Prezzo
    52.100 €
  • Motore
    1.995 cm³ L turbodiesel
  • Potenza Max
    165 kW (224 CV)
  • Consumi Omologato
    6,5 s
  • Consumi Rilevati
    6,6 s
  • Emissioni CO2 Omologato
    243 km/h
  • Emissioni CO2 Rilevati
    242,9 km/h

Pagelle

  • Abitabilità
    3.0
  • Accelerazione
    5.0
  • Accessori
    4.0
  • Assistenza alla guida
    3.5
  • Bagagliaio
    3.0
  • Cambio
    5.0
  • Climatizzazione
    5.0
  • Confort
    3.5
  • Consumo
    4.5
  • Dotazioni sicurezza/adas
    4.0
  • Finitura
    4.0
  • Freni
    3.5
  • Motore
    5.0
  • Plancia e comandi
    4.5
  • Posto guida
    4.5
  • Ripresa
    5.0
  • Sterzo
    4.0
  • Strumentazione
    4.5
  • Visibilità
    3.5
  • Infotainment
    5.0
  • Comportamento dinamico
    4.5

Listino & costi


ACQUISTA LA PROVA COMPLETA

In edicola con Quattroruote la prova completa con l'analisi sulle prestazioni, abitabilità, consumi e tanto altro ancora.


Tutto su BMW Serie 2


COMMENTI

  • Una volta di BMW si poteva immediatamente capire il target del modello: Serie 1, berlinetta a di ingresso della casa. Serie 3, la classica vettura berlina media. Serie 5 la Berlina della casa di classe mediata. Poi la Serie 7, il top della gamma delle berline di lusso. A queste classi si affiancavano le varie coupé e spider. Ora serie 1,2,3,4,5,6,7,8... Che confusione. Impossibile districarsi a meno di non essere un vero aficionados del marchio
  • La serie 2 mi piace, è la vera erede delle storiche sportivette delle precedenti serie 3 bavaresi, di fatto delle 2+2 più che delle vere 4 posti, forse però questa variante cabrio non è così riuscita come le sorelle, da chiusa perde un pò la linea da coupè e da aperta fa un pò l'effetto vasca da bagno. ... Si poteva fare qualcosina meglio a mio avviso...
  • Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    prove Pdf