Prove su strada

Sul numero di giugno
La prova della DS 3 Crossback PureTech 155

Sul numero di giugno
La prova della DS 3 Crossback PureTech 155
Chiudi

La nuova DS 3 Crossback è una sorta di mosca bianca. Di fatto è una B-Suv, perché lunga appena 412 cm, ma per prezzo e posizionamento ambisce a essere l’unica proposta premium del settore. Lo si evince da alcuni dettagli, come le maniglie delle porte a scomparsa che fuoriescono automaticamente, oppure dai materiali pregiati che rivestono l’abitacolo. Anche se, scavando a fondo, emergono alcune economie e la maniacale attenzione allo stile va a scapito, talvolta, della razionalità.

Teaser - DS3 Crossback: ecco le prime immagini della nostra prova

A tutto confort. L’abitacolo è accogliente, anche nella zona posteriore, ma il vano bagagli è il più piccolo della categoria. Su strada emerge la sua dote più spiccata, ossia un confort molto elevato sia in termini di assorbimento sia di silenziosità. E il tre cilindri turbo 1.2, qui in versione super spinta da 156 CV, regala soddisfazioni. Che però si pagano dal distributore, con 12,7 km/litro in media e poco più di 11 in città. La prova completa su Quattroruote di giugno.


Tutto su DS DS 3 Crossback


COMMENTI

  • Sui gusti non si discute....per i miei, comunque, qua esageriamo col barocco, ed oltre a questo, zero contenuti innovativi (leggi trazione integrale). La comprino pure altri....
     Leggi risposte
  • il dettaglio stilistico che meno mi piace è la pinna che richiama il precedente modello (che non mi ha mai convinto). è barocca, ridondante, estrosa, ma a me piace, anche perché così facendo non assomiglia a nessun'altra. e poi 5 porte, dimensioni ridotte e un motore veramente potente: è il modello che manca nella gamma ypsilon e che tanto avrei voluto che ci fosse. consuma, ma ci compre un'auto con 156 cv per fare gli economy run? io la promuovo, nonostante la pinna
     Leggi risposte
  • Sinceramente in certi allestimenti ,abbinamenti coloristici non mi fa impazzire.., mentre in quelli più sobri ( nero , griggio ) non è male ...
     Leggi risposte
  • Volendo riassumere, un bel Valona...
  • devo dir la verità in questo allestimento è davvero originale, molto aggressiva, gran carattere. Di recente ho avuto modo di vedere su strada una (rarissima) DS7 in una colore bordeaux scuro, una gran figura. Queste Ds dicono qualcosa di diverso, design esasperato a volte stucchevole in alcune soluzioni, però hanno personalità. Chissà magari con motorizzazioni ibride o full secondo me potranno ritagliarsi una loro fetta di mercato.
     Leggi risposte
  • design molto ricercato forse anche troppo per questo livello, anche i prezzi potrebbero essere troppo elevati per la categoria, cmq se non si rompe niente entro i 50mila km è già un passo avanti per citroen...
  • L'espressione più alta della Industria automobilistica francese, si riassume qui in un vero e proprio gabinetto. La totale presenza di commenti negativi ne conferma la bruttezza e la inutilità di questa macchinetta.
     Leggi risposte
  • L'espressione depressa sul volto di Valenti alla guida la dice lunga.... Sinceramente non capisco l'accanimento terapeutico di Tavares nel voler tenere in piedi sto baraccone.
     Leggi risposte
  • Che bella questa Citrosil. I gusti son gusti, ma al reparto Stile di Citrosil cosa bevono?
  • Quattrororuote nostro, dacci oggi la nostra prova su strada mensile di una farlocca DS... Eccoci immancabilmente accontentati.
  • Concordo con Davide ottimo il posteriore come esterni e stop , a me non piacciono nemmeno gli interni ma bisogna ammirare li sforzo. Corta come la tcross, e mrntre teoricamente le sue dirette concorrenti avrebbero potuto essere troc, 500x o le 2 jeep. Prezzo fuori mercato, target di ds3 era sotto i 30 anni... Qui mi pare auto per over 60:-)
     Leggi risposte
  • Esterni che riprendono l'idea della DS3 del 2010, peggiornado il tutto col solito tentativo di essere originali ma che regolarmente sfocia nel kitsch. Stucchevole anche l'inutile leziosità degli interni, col capolavoro di bruttezza del volante. Facile pronosticare il consueto flop di mercato.
     Leggi risposte
  • Posteriori ed interni validi imo, il resto no; troppo carica alla ricerca dell'originalità a tutti i costi. Certo, posso capire non sia facile fare qualcosa di originale e bello allo stesso tempo in un panorama di suv/crossover che ormai conta decine di proposte; però la soluzione non può essere quella di proporre linee caricatissime solo per stupire, tipo quel non so come si chiama nel montante ripreso (male) da DS3 o l'anteriore con led super-lavorati. Il posteriore invece è bellissimo imo.
  • be dai per chi l'acquisterà un'altra auto da mantenere tra consumi, tasse, ecc... le soddisfazioni durano poco....
  • Auto davvero imbarazzante......per rimanere eleganti!!!
     Leggi risposte
  • Le Auto Belle sono Fatte Diversamente da Questo Obbrobrio.
  • Finito di immatricolare le DS3 cross qualcosa la DS torna a un beato - 26% ! Cosa aspettano a chiuderlo per sempre sto bagno di sangue in perdita con macchine fasulle che piacciono solo a Indolor!!!
  • Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    prove Pdf