Prove su strada

Sul numero di dicembre
La prova della Renault Zoe Intens R135 - VIDEO

Sul numero di dicembre
La prova della Renault Zoe Intens R135 - VIDEO
Chiudi

L’incessante evoluzione delle batterie delle elettriche fa sì che lo stesso modello possa beneficiare di accumulatori più capaci nel corso del suo ciclo di vita. Un esempio viene dalla Renault Zoe, nata nel 2012 e da allora protagonista del (limitato) mercato delle compatte a corrente: ha un’autonomia che è passata dai 160 chilometri garantiti dall’originaria batteria da soli 22 kWh ai quasi 300 attuali, grazie all'accumulatore che è arrivato a ben 52 chilowattora, passando per i 41 del modello del 2016, rispetto al quale l'autonomia media è però aumentata di soli 25 chilometri.

Renault Zoe: i km VERI che può fare

Più potenza e qualità. Ma al di là di questo progresso, l'edizione 2020 dell'elettrica Renault ha guadagnato un motore più potente e ha beneficiato di altri miglioramenti, che ne hanno rinfrescato l'immagine e innalzato il livello di qualità percepita. La prova completa è su Quattroruote di dicembre.  

ACQUISTA LA PROVA COMPLETA

In edicola con Quattroruote la prova completa con l'analisi sulle prestazioni, abitabilità, consumi e tanto altro ancora.


Tutto su RENAULT ZOE


COMMENTI

  • Finalmente dopo le solite Tesla S e una Jag i-pace (bruttissima) ne vedo girare costantemente 2 dalle mie parti. Ed effettivamente per il giretto di faccende mattutine una Zoe potrebbe essere l'ideale (a parte il prezzo) anche con meno percorrenza. Un po' il concetto con il quale Fiat aveva concepito la Panda elettra. Una macchina facile e compatta per le brevi tratte urbane dove effettivamente accendere e spegnere un termico per poca strada è uno spreco. Le auto da crociera a batterie le lascio ai fan di Star Trek. Da notare che gli intelligentoni di Fiat proposero l'elettrica in un periodo storico in cui ogni famiglia si stava dotando di una 2a macchina. Adesso che la 2a macchina ce l'hanno tutti, si cerca di creare l'auto a batteria che sia a suo agio tanto in città quanto perennemente in autostrada. Solito paradosso del marketing.
  • L' elettrica sarà' l' auto del futuro: diciamo degli anni Trenta. Per gli anni Venti del XXI secolo, sto per ritirare una Renault Clio Zen 100 cv.
  • ... ha un’autonomia che è passata dai 160 chilometri garantiti dall’originaria batteria da soli 22 kWh ai quasi 300 attuali, grazie all'accumulatore che è arrivato a ben 52 chilowattora, passando per i 41 del modello del 2016, rispetto al quale l'autonomia media è però aumentata di soli 25 chilometri.... Ma dove avete preso queste informazioni! Con la R110 batteria da 41 kWh percorro poco meno di 300km, l'incremento della nuova batteria fornisce solo 25km in più?
  • L'articolo da per scontato " l'incessante evoluzione delle batterie delle elettriche". Mi chiedo e quale sarebbe l'evoluzione se non quello di mettere batterie sempre più grandi. Faccio presente che al raddoppio della capacità delle batterie corrisponde un raddoppio dei pesi, dei tempi di ricarica e dei costi, come minimo).
     Leggi risposte
  • una batteria più grande è sempre un passo nel biglietto del futuro da visita. 🥰 no attendiamo fiduciosi l’app
  • Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca