Prove su strada

Porsche 911 Speedster

Senza tetto, senza fronzoli

Porsche 911 Speedster
Senza tetto, senza fronzoli
Chiudi

Porsche 911 Speedster

Prezzo
€ 277.384
Motore
B6, benzina 3996 cm3
Potenza
375 kW/510 CV

La 911 Speedster è altro rispetto alla Cabrio o alla Targa. Come sempre accade con le cose importanti, la linea di demarcazione è netta e semplice: quelle ogni tanto le apri, questa raramente la chiudi. Anche perché è soltanto con la tela abbassata che le due gobbe che hai alle spalle esprimono tutto il loro enorme potenziale di sensualità. E giocare con la capote è quanto di più irrazionale e divertente si possa immaginare: di elettrico ci sono soltanto gli sblocchi, il resto è un antico armeggiare manuale che sembra lì apposta per ricordarti che questa è un'automobile per intenditori. Al punto da essere una serie limitata. Si tratta di 1.948 esemplari (in onore dell'anno di nascita della prima Speedster di Stoccarda, la 356) costruiti su base 991, ovvero la generazione precedente della 911.

2020-porsche-911-speedster-19

Un'anima analogica. La Speedster è una macchina del tempo, perché affonda il suo senso in un'interpretazione di stampo novecentesco. Vive di guida analogica (il che non significa priva di elettronica), di un flat six che lambisce quota 9.000, di un sei marce stupendo. Personalmente, non vado pazzo per i manuali, ma bisogna ammettere che è difficile trovare leve più belle. E pure frizioni più pesanti, a essere sinceri, ma si tratta di un dettaglio che non scalfisce l'experience. Serve semmai a completarla e a renderla peculiare, perché la Speedster non è il copia-incolla di una normale 911. Di sicuro, non lo è di una 992, che è più perfettina e meno verace, e ciò le regala un'insana capacità di tirarti dentro. Sul filo delle nostalgie perdute, ti ritrovi a duettare con un telaio che aspetta soltanto di capire che cosa vuoi fare: con i trasferimenti di carico puoi spostare il baricentro della sua personalità e la stessa curva può sembrare molto diversa a seconda di come ti giochi il gas. Ed è questo che può creare dipendenza, assieme a un motore che è pura poesia. Arriva dritto dalla GT3 e poco male se l'epopea dei Mezger da corsa è ormai irrimediabilmente consegnata alla storia, perché quest'aspirato è una vera meraviglia: disponibilmente legnoso in basso, da quelle parti del contagiri ha un retrogusto rude che altro non è se non la promessa di ciò che avverrà là in alto.

2020-porsche-911-speedster-04

Allungo infinito. Il motore è talmente corposo che, sulle prime, ti perdi il bello, perché alle volte ti ritrovi a cambiare verso quota 7.000 giri. E già così vai velocissimo. Poi però ti accorgi che puoi passare da una curva all'altra con una cambiata in meno, perché l'allungo è infinito e puoi insistere oltre ogni immaginazione. Con il progredire dei giri, le curve di coppia e potenza si avvicinano, s'intersecano e tornano poi ad allontanarsi quando infine i cavalli corrono dritti verso il limitatore. Una magia che pare inesauribile e che ricomincia, identica e inimitabile, ogni volta che passi alla marcia successiva. Quando l'ago del contagiri sembra voler raggiungere e superare il numero 9, scatta l'istante perfetto, che si compone di tre fasi infinitesimali: il movimento della mano destra, il riattacco della frizione, i cavalli che tornano a spingere virulenti. Impagabile.

2020-porsche-911-speedster-47

Improntata al lifestyle. La Speedster è veloce, a tratti feroce, ma non ha l'ossessione della performance, patologia della quale soffrono invece sorelle come la GT3 o la GT2, che per esprimere tutto il loro potenziale hanno bisogno dei cordoli. Qui l'alchimia è diversa e dà più spazio alle sensazioni. Per così dire, è più lifestyle, ma tranquilla: l'avantreno fa amicizia con ogni genere di curve, le quattro ruote sterzanti rendono fulminei i cambi di direzione e i carboceramici fanno il resto, perché hanno una potenza enorme e un pedale che permette di dosarla in modo fantastico. Il tutto accompagnato da un assetto che riesce a digerire senza problemi le imperfezioni della strada anche nella modalità più hard, che per quanto rigida non ha nulla di estremo. Il che, comunque, non basta per considerare la Speedster un'auto confortevole. Ma va bene così: questo è un piccolo universo di piacere che trova la sua ragion d'essere più riposta in quella miriade di fili emozionali che legano guidatore, meccanica e, perché no, ambiente circostante.

Prova ripresa da Quattroruote di febbraio 2020, n. 774

Pregi e difetti

file

PORSCHE Porsche 911 Cabrio

911 Speedster

Pregi

Sensazioni. È l'oggetto ideale per capire che il passato dell'automobile non è poi così... passato.

Motore. La meraviglia di giocare con quasi 9.000 giri aspirati.

Difetti

Visibilità. Il tributo alla bellezza lo si paga in manovra. Retrocamera imprescindibile.

Frizione. Pedale pesante e dalla corsa un po' troppo lunga.

Velocità

Massima

Accelerazione

0-60 km/h
0-100 km/h
0-120 km/h
0-130 km/h
0-150 km/h
0-160 km/h
0-180 km/h
0-200 km/h
400 da fermo
Velocità d'uscita (km/h)
1 km da fermo
Velocità d'uscita (km/h)

Ripresa

(a min/max carico)

70-90 km/h
70-120 km/h
70-130 km/h

Frenata

100 km/h a minimo carico
100 km/h su asfalto asciutto + pavè
100 km/h su asfalto bagnato + ghiaccio
PORSCHE 911 Speedster
310,0 km/h
PORSCHE 911 Speedster
2,0 s
4,1 s
5,1 s
6,3 s
7,7 s
8,4 s
10,6 s
12,6 s
12,0 s
194,4
21,6 s
251,4 s
PORSCHE 911 Speedster
4,2/4,5 s
10,1/10,8 s
11,9/12,8 s
PORSCHE 911 Speedster
36,2 m
43,9 m
106,9 m

Dati dichiarati

Prezzo
Motore
Potenza Max
Consumi Omologato
Consumi Rilevati
Emissioni CO2 Omologato
Emissioni CO2 Rilevati
PORSCHE 911 Speedster
277.384 €
3.996 cm³ B6 benzina
375 kW (510 CV)
7,2 km/l
317 g/km
LEGENDA
  • N.P. - Rilevazione non possibile
 
Posto guida
Plancia e comandi
Strumentazione
Infotainment
Climatizzazione
Visibilità
Finitura
Accessori
Dotazioni di sicurezza/Adas
Abitabilità
Bagagliaio
Confort
Motore
Accelerazione
Ripresa
Cambio
Sterzo
Freni
Comportamento dinamico
Consumo
PORSCHE 911 Speedster

Listino & costi


Per le prove su strada Quattroruote utilizza ENI logo

COMMENTI

  • La vera indecenza è il valore del bollo che dobbiamo pagare per normali auto di famiglia.
     Leggi risposte
  • io devo pagare un bollo di quasi 500 euro su un'auto che ne vale ormai 4/5.000 e chi spende 280.000 euro non ne può pagare 5.000? Se bastasse la passione e un buon reddito per un'auto del genere, perché non se ne vede in giro una altrove che non Montecarlo e simili? I veri tartassati sono quelli che sullo stipendio sudato ci pagano il 50% di tasse e su ogni consumo pure l'IVA, non certo i milionari che possono permettersi giocattolini splendidi come questi.
     Leggi risposte
  • @Vin. Sono paesi più ricchi, non credo sia un fattore trascurabile. Una Cabrio per sua natura, anche più di una coupè, è una vettura che si acquista per scopi puramente ludici e quindi va da seconda o addirittura terza macchina del nucleo famigliare. Ci vogliono tanti soldini. Anche per quelle normali, non solo robine da milionari come questa Porsche. Nei paesi mediterranei sono sparite tutte le Cabrio e stanno sparendo le coupé.
     Leggi risposte
  • Curioso come le cabrio siano più apprezzate nei paesi del centro/nord Europa dove il clima è notoriamente molto meno clemente, rispetto a quelli del bacino del mediterraneo dove invece troverebbero il loro habitat naturale....
     Leggi risposte
  • ACQUISTA LA PROVA COMPLETA

    In edicola con Quattroruote la prova completa con l'analisi sulle prestazioni, abitabilità, consumi e tanto altro ancora.

    Ultime prove

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca