Volkswagen T-Roc La prova della 1.0 TSI e della 2.0 TDI Dsg 4Motion

Carlo Di Giusto Carlo Di Giusto
Volkswagen T-Roc
La prova della 1.0 TSI e della 2.0 TDI Dsg 4Motion
Chiudi
 
VOLKSWAGEN T-Roc Listino
Prezzo
22.850 euro
Motore
L3 turbobenzina 999 cm3
Potenza
85 kW/115 CV

VOLKSWAGEN T-Roc Listino
Prezzo
34.400 euro
Motore
L4 turbodiesel 1.968 cm3
Potenza
110 kW/150 CV
Alternative:
AUDI
Q2
HYUNDAI
Kona
JEEP
Renegade

Tra addetti ai lavori, tipo noi, le sport utility compatte sotto i 4,25 metri si etichettano come B-Suv: una definizione che, in realtà, è una semplificazione dai contorni sfumati e che sempre più spesso non racconta tutto. E infatti, se a un estremo ci sono mere varianti rialzate di utilitarie, all'altro esistono vetture che si propongono come credibili alternative alle classiche hatchback della categoria superiore. Come la Volkswagen T-Roc, appunto, forse la candidata più accreditata a sovrapporsi, per caratteristiche e destinazione d'uso, finanche alla best seller Golf. Al di là della piattaforma tecnica e degl'ingombri paragonabili a quelli di una berlina media, fatto salvo naturalmente il maggior sviluppo in altezza, gl'indizi che definiscono il posizionamento della nuova crossover tedesca verso l'alto si ritrovano alle voci spazio a bordo, equipaggiamento e, naturalmente, prezzo.

La dotazione. Gli allestimenti delle due T-Roc in prova hanno molto in comune: la bocchetta della climatizzazione regolabile per i posti dietro, la verniciatura bicolore, il cruise control adattivo e i diversi sistemi di assistenza alla guida. In effetti, la lista degli accessori a richiesta non è particolarmente lunga, perché numerosi contenuti sono di serie già a partire dalla Style, e sulla Advanced la dotazione comprende, fra l'altro, i fari anteriori full Led, le ruote di lega da 18 pollici, il climatizzatore automatico bizona e l'Active info display configurabile. La trasmissione automatica, invece, è disponibile soltanto accoppiata al turbodiesel 2.0 TDI da 150 cavalli. Sotto il profilo della qualità, la T-Roc è in buona parte all'altezza e lo sarebbe del tutto se non fosse per la poco convincente e inaspettata, da una Volkswagen, decisione di utilizzare plastica rigida e lucida per la plancia e per la parte alta dei pannelli porta anteriori.

vw-t-roc-18

La turbodiesel. Guidare la T-Roc 2.0 TDI, con le quattro ruote motrici e il cambio Dsg, le sospensioni posteriori a ruote indipendenti e, naturalmente, con le sue prestazioni assai elevate, dà la sensazione di guidare un'automobile molto consistente. Almeno fino a quando non la si impegna in manovre d'emergenza, nelle quali richiede correzioni rapide. Lo sterzo, in compenso, restituisce un buon feedback ed è coerente con la personalità di questa crossover, che privilegia indubbiamente la brillantezza. Altrimenti non si spiegherebbe la presenza del launch control, alla base di uno 0-100 da primato, quantomeno fra le crossover compatte di questa classe di potenza. 

vw-t-roc-25

La turbobenzina. L'entry level "mille" turbobenzina, con il tre cilindri da 115 cavalli, fa piuttosto valere una massa complessiva di oltre 250 chilogrammi inferiore. Un'enormità, che si traduce in una qualità della guida ancora più raffinata, sicuramente più equilibrata e, nel complesso, assai gradevole nell'utilizzo quotidiano, nonostante le performance ridimensionate. Anche il suo motore sembra sia isolato più efficacemente: intan- to, è silenziosissimo e poi sorprende per come "gira rotondo", addirittura meglio del quattro cilindri a gasolio. La sua leva del cambio, l'apprezzato manuale a sei marce, si manovra bene: gl'innesti sono precisi, volendo anche rapidi, e il pedale della frizione non richiede uno sforzo eccessivo e, in definitiva, non fa sentire la mancanza dell'automatico. Anzi, in ambito di confort, la T-Roc 1.0 TSI è in vantaggio sulla 2.0 TDI pure quanto ad assorbimento delle irregolarità del fondo stradale.

vw-t-roc-21

I consumi. Curiosamente, il serbatoio della 2.0 TDI ha una capienza superiore a quello della 1.0 TSI: 55 litri contro 50. Questo "aiuta" la turbodiesel ad avere un'autonomia maggiore. In effetti, è così, ma non si può trascurare il fatto che in città e sulle strade extraurbane è la leggera turbobenzina ad avere la meglio, seppure di poco, nel confronto sul consumo. 

Pregi e difetti

VOLKSWAGEN T-Roc T-Roc 1.0 TSI Style BlueMotion Tech.

Pregi

Spazio a bordo. Sia nell'abitacolo sia nel bagagliaio, questa Volkswsagen offre davvero molto in relazione alle dimensioni esterne.

Prestazioni. Nonostante la massa non trascurabile, la turodiesel mostra di esere rapida in tutte le situazioni.

Difetti

Stabilità. La 2.0 TDI 4Motion talvolta diventa impegnativa da controllare nelle manovre d'emergenza.

Materiali. Le plastiche della plancia e dei pannelli posta sono tutte dure, anche nelle varianti top.



VOLKSWAGEN T-Roc T-Roc 2.0 TDI DSG 4MOTION Advanced BMT

Pregi

Difetti



leggi tutto

Dati & prestazioni

 
VOLKSWAGEN T-Roc 1.0 TSI Style BlueMotion Tech.
  • VOLKSWAGEN T-Roc 1.0 TSI Style BlueMotion Tech.
VOLKSWAGEN T-Roc 2.0 TDI DSG 4MOTION Advanced BMT
  • VOLKSWAGEN T-Roc 2.0 TDI DSG 4MOTION Advanced BMT
Velocità
Massima
183,9 km/h (IN V)
196,0 km/h (IN VI)
Accelerazione
0-60 KM/H
4,7 s
2,8 s
0-100 KM/H
10,3 s
7,6 s
0-120 KM/H
14,4 s
11,3 s
0-130 KM/H
17,4 s
13,8 s
0-150 KM/H
25,5 s
20,9 s
400M DA FERMO
17,4 s
15,4 s
Velocità d'uscita (km/h)
130,0
135,0
1KM DA FERMO
32,1 s
29,6 s
Velocità d'uscita (km/h)
159,5
167,5
RIPRESA A MIN/MAX CARICO
70-90 KM/H
8,2/9,9 (IN VI)
3,5/3,5 (IN VI)
70-120 KM/H
20,5/24,9 (IN VI)
8,6/9,3 (IN VI)
70-130 KM/H
25,9/31,2 (IN VI)
10,9/12,0 (IN VI)
FRENATA
100 KM/H A MINIMO CARICO
42,2 m
40,8 m
100 KM/H SU ASFALTO ASCIUTTO + PAVÈ
45,6 m
46,7 m
100 KM/H SU ASFALTO BAGNATO + GHIACCIO
97,4 m
94,9 m
CONSUMI IN VI
90 KM/H
20,3 VI
21,3 VI
100 KM/H
18,2 VI
19,0 VI
130 KM/H
13,0 VI
13,9 VI
CONSUMI MEDI
STATALE
17,0 km/l
847 km
16,8 km/l
926 km
AUTOSTRADA
13,7 km/l
685 km
14,6 km/l
803 km
CITTÀ
14,6 km/l
728 km
14,4 km/l
794 km
MEDIA RILEVATA
14,9 km/l
746 km
15,2 km/l
834 km
MEDIA OMOLOGATA
19,6 km/l
980 km
19,6 km/l
1.078 km

Dati dichiarati

 
VOLKSWAGEN T-Roc 1.0 TSI Style BlueMotion Tech.
VOLKSWAGEN T-Roc 2.0 TDI DSG 4MOTION Advanced BMT
Prezzo
22.850 €
34.400 €
Motore
999 cm³
1.968 cm³
Potenza Max
85 kW (115 CV)
110 kW (150 CV)
Consumi Omologato
19,6 km/l
19,6 km/l
Consumi Rilevati
14,9 km/l
15,2 km/l
Emissioni CO2 Omologato
117 g/km
134 g/km
Emissioni CO2 Rilevati
159 g/km
175 g/km

Pagelle

 
VOLKSWAGEN T-Roc 1.0 TSI Style BlueMotion Tech.
  • VOLKSWAGEN T-Roc 1.0 TSI Style BlueMotion Tech.
  • VOLKSWAGEN T-Roc 2.0 TDI DSG 4MOTION Advanced BMT
VOLKSWAGEN T-Roc 2.0 TDI DSG 4MOTION Advanced BMT
  • VOLKSWAGEN T-Roc 1.0 TSI Style BlueMotion Tech.
  • VOLKSWAGEN T-Roc 2.0 TDI DSG 4MOTION Advanced BMT
Abitabilità
Accelerazione
Accessori
Assistenza alla guida
Bagagliaio
Cambio
Climatizzazione
Confort
Consumo
Dotazioni sicurezza
Finitura
Freni
Motore
Plancia e comandi
Posto guida
Ripresa
Sterzo
Strumentazione
Visibilità
Infotainment
Comportamento dinamico

Confronta queste auto

Pic    67

Anche da questa prova si vede la sudditanza di Quattroruote verso Vag...Basta vedere nella pagina "qualità" (pag.97) come ci siano 3 "piace" e 1 "non piace" (mettono sempre 2 e 2) nonostante ci siano le 2 foto della stessa penna che nella Polo un po' "affondava" nella plastica mentre nella TRoc proprio no, cosa che però viene scritta poco sopra con un "...Aprendo le porte si nota che il pannello interno è tutto di plastica rigida, con l'unica eccezione dell'appoggiagomito rivestito in tessuto (che però è completamente assente nella Polo...): una soluzione dettata dall'ormai imperante taglio dei costi, così come la plancia, anch'essa dura al tatto e di aspetto lucido ed economico..." Si vede che essendo Vag,"piace". Poi, per dare 5 stelle alla voce "bagagliaio" perché la si priva della ruota di scorta e nella 4x4 gli si elimina pure la comoda sagoma di polistirolo che contiene il kit di riparazione. Praticamente hanno fatto come su tutte le VW provate ultimamente...versioni che con gli accessori presenti arrivano a costare 2/5000€ in più ma, sistematicamente, senza (una volta considerata da Quattroruote "utilissima") ruota di scorta. E così questa VW ha 5 stelle nella versione "normale" mentre ne ha 4,5 nella 4x4 perché, come tale, non ha l'alloggiamento per la ruota di scorta. Questo "ultimo" voto lo ha avuto anche la C3 Aircross che, sì ha un volume "minimo" (con ruota di scorta presente) di 363litri Vs i 377 nella stessa condizione , ma con "i" sedili posteriori che possono scorrere all'occorrenza di 15cm, arriva a 412litri oltre a poter stivale oggetti lunghi fino a 240cm con il sedile anteriore del passeggero reclinato...Quindi una modularità di molto superiore ma non valutata. Ma poi 'sta TRoc la si deve considerare a tutti gli effetti una Segmento C e non B (che è ancora in fase di muletto), ma invece si alternano i Segmenti a seconda di quando fa comodo.

COMMENTI

  • Anche da questa prova si vede la sudditanza di Quattroruote verso Vag...Basta vedere nella pagina "qualità" (pag.97) come ci siano 3 "piace" e 1 "non piace" (mettono sempre 2 e 2) nonostante ci siano le 2 foto della stessa penna che nella Polo un po' "affondava" nella plastica mentre nella TRoc proprio no, cosa che però viene scritta poco sopra con un "...Aprendo le porte si nota che il pannello interno è tutto di plastica rigida, con l'unica eccezione dell'appoggiagomito rivestito in tessuto (che però è completamente assente nella Polo...): una soluzione dettata dall'ormai imperante taglio dei costi, così come la plancia, anch'essa dura al tatto e di aspetto lucido ed economico..." Si vede che essendo Vag,"piace". Poi, per dare 5 stelle alla voce "bagagliaio" perché la si priva della ruota di scorta e nella 4x4 gli si elimina pure la comoda sagoma di polistirolo che contiene il kit di riparazione. Praticamente hanno fatto come su tutte le VW provate ultimamente...versioni che con gli accessori presenti arrivano a costare 2/5000€ in più ma, sistematicamente, senza (una volta considerata da Quattroruote "utilissima") ruota di scorta. E così questa VW ha 5 stelle nella versione "normale" mentre ne ha 4,5 nella 4x4 perché, come tale, non ha l'alloggiamento per la ruota di scorta. Questo "ultimo" voto lo ha avuto anche la C3 Aircross che, sì ha un volume "minimo" (con ruota di scorta presente) di 363litri Vs i 377 nella stessa condizione , ma con "i" sedili posteriori che possono scorrere all'occorrenza di 15cm, arriva a 412litri oltre a poter stivale oggetti lunghi fino a 240cm con il sedile anteriore del passeggero reclinato...Quindi una modularità di molto superiore ma non valutata. Ma poi 'sta TRoc la si deve considerare a tutti gli effetti una Segmento C e non B (che è ancora in fase di muletto), ma invece si alternano i Segmenti a seconda di quando fa comodo.
     Leggi risposte
  • A me piace la HR-V, a mio avviso ha un aspetto molto sofisticato e un interno molto riuscito e di qualità. La parte alta della plancia è rigida, ma impreziosita da una fascia frontale in simil pelle, le porte sono rivestite in tessuto imbottito e anche la console centrale del cambio ha i “longheroni” rivestiti in simil pelle. A circa 26k puó sembrare caretta, specialmente nella versione Executive, ma è veramente full optional: qualsiasi assistenza alla guida, fari led, interni in tessuto/pelle, navi, clima auto, tetto panoramico e chi più ne ha più ne metta. Inoltre è ultra pratica e molto spaziosa in rapporto alle dimensioni, magari la proponessero con il nuovo 1.0 turbo della civic al posto del 1.5 aspirato... Il T-roc costa circa come una Ateca che è molto più pratica e meglio rifinita. Parlando del Q2, mi sorprende che il giro porta interno delle portiere sia con la lamiera a vista anziché mascherato come sul resto della gamma. Piccoli, significativi dettagli.
  • Contro le marchette c'è poco da fare. Invece per ripulire il sito dagli assillanti pop-over di cui si è dotato (è una settimana che invece delle vetture vedo rasoi elettrici) provate a usare il plugin ublock origin.
  • Di fatto sono due macchine diverse: la presenza delle quattro ruote motrici e soprattutto del cambio automatico, rende le due vetture profondamente diverse. Se ci fosse una versione diesel a cambio manuale e con la sola trazione anteriore, sarebbe più leggera e avrebbe consumi inferiori dei 15km/l misurati sulla versione a benzina e di questa versione diesel. Così come, se la versione a benzina, avesse la trazione integrale e il cambio automatico, difficilmente farebbe più di 10km/l, oltre a non averne in termini di prestazioni. Il confronto non è fatto a parità di condizioni. Ad ogni modo, a parità di consumo, la diesel riprende da 70 a 120km/h con 11sec in meno, ed è una CASA in termini di tempo...
     Leggi risposte
  • interni peggiori della Polo ed esterno... stendiamo un velo pietoso. i prezzi poi non ne parliamo, bocciata su tutti i fronti
     Leggi risposte
  • Non riesco a capire come mai in Italia non viene offerto il 2.0 TSI 4MOTION, che invece viene offerto in altri paesi. Eppure penso ci sarebbe domanda per una alternativa a benzina con quattro ruote motrici, con l'avversione diffusa, giusta o sbagliata, verso i diesel.
  • Ero un pò preoccupato per la diminuzione di marchette per il gruppo, ma questa doppia prova mi rincuora. Nemmeno ai tempi del Corriere della Fiat mi ricordo tanto operoso fervore.
     Leggi risposte
  • Auto Taroc, visto che è una VW, forse le si addice di più.
  • Estetica carina, auto ben fatta. Facile prevedere che diventerà una delle leader del segmento.
     Leggi risposte
  • Brutta malattia l’invidia....... comunque se sul numero di dicembre ci sarà la T-rock prevedo aumenti in consumi di Malox e Soluzione Shoum.....
     Leggi risposte
  • Brutta malattia l’invidia....... comunque se sul numero di dicembre ci sarà la T-rock prevedo aumenti in consumi di Malox e Soluzione Shoum.....
  • Brutta malattia l’invidia....... comunque se sul numero di dicembre ci sarà la T-rock prevedo aumenti in consumi di Malox e Soluzione Shoum.....
  • Considerando che Quattroruote ha fatto un video di 4 minuti solo per la T Roc di Lapo, immagino gli aggettivi che userà ed il tono propagandistico della prova (evitando accuratamente di sottolineare le plastiche dure che circondano l'abitacolo...)
     Leggi risposte
  • SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona