MX-30, l'elettrica più originale - VIDEO

Mazda
MX-30, l'elettrica più originale - VIDEO
Chiudi

Mazda MX-30

Prezzo
€ 39.350
Motore
Batteria da 35,5 kWh
Potenza
107 kW/145 CV
Consumo omologato
5,3 km/kWh
Consumo rilevato
5,6 km/kWh
Autonomia omologata
200 km
Autonomia rilevata
199 km
Costo per 100 km
€ 3,58 (domicilio)/€ 8,95 (colonnine)

Solamente a Hiroshima – abituati come sono a scelte fuori dal coro – avrebbero potuto concepire una Suv elettrica di 4,40 metri di lunghezza e da 200 km di autonomia con una ricarica, quando la maggior parte delle rivali sfiora i 300. La Mazda MX-30, prima di tutto, è coerente in modo inflessibile con l’attenzione all’ambiente che si richiede a un’auto green: visto che più la batteria è grande più aumentano (nell’intero ciclo vitale dell’auto) le emissioni nocive, la Casa giapponese ha preferito scegliere un accumulatore piuttosto piccolo, da soli 35,5 kWh.

Mazda MX-30: la Suv elettrica con un segreto

Questione di filosofia. Un problema che, nel quotidiano, va semplicemente accettato. Un esercizio non troppo difficile, a dire il vero, perché la MX-30 fa di tutto per metterti a tuo agio: le porte controvento, soluzione già vista in Mazda (vi ricordate la RX-8?) complicano solamente un filo le operazioni di ingresso e uscita dalla vettura, specie se siete più di due. Ma, una volta entrati, l’abitacolo accoglie, abbraccia: i sedili sono comodi e la plancia ha un design e una qualità davvero curati, con inserti di sughero che impreziosiscono l’insieme.

2020-mazda-mx-30-17

Morbida. Su strada, la prima elettrica della Mazda è morbida, silenziosa, coccola chi è a bordo. Non punta sulle prestazioni, non incolla al sedile: il pedale dell’acceleratore segue una legge di risposta simile, in tutto e per tutto, a quella di una CX-30 a benzina. Non è lenta, quando serve scatta con una certa brillantezza; tuttavia è meglio godersela con calma. I tempi di ricarica sono piuttosto contenuti: cinque ore e mezza dalla presa a 22 kW (con il caricatore di bordo monofase da 6,6 kW, che fa da "collo di bottiglia") e una quarantina di minuti per passare dal 20 all'80% con il connettore CCS combo collegato a una colonnina da 50 kW. Tuttavia, i 199 km di autonomia rilevati dal Centro prove relegano la Mazda a un ruolo da cittadina di lusso, o poco più.

2020-mazda-mx-30-07

Sistemi di sicurezza al top. Nonostante il motore sia sistemato fra le ruote anteriori, il bagagliaio ha una capacità di soli 290 litri (con un dislivello importante fra la soglia e il piano di carico), mentre le telecamere a 360°, di serie, migliorano in parte una visibilità che non è al top, a causa dei montanti spessi e del lunotto piccolo e inclinato. Per fortuna, la MX-30 si rifà con un’ottima dotazione di Adas: fra l’altro, nelle nostre prove i sistemi si sono comportati benissimo.

Prova ripresa da Quattroruote di settembre 2020, n. 781

Pregi e difetti

MAZDA MX-30

MX-30 Exclusive

Pregi

Confort. Uno degli aspetti più curati della prima Mazda elettrica. Silenziosa e piuttosto ovattata.

Adas. La dotazione dell'allestimento Exclusive è ricca e i sistemi funzionano molto bene.

Difetti

Autonomia. 199 km sono un risultato coerente con il progetto, ma insufficiente nella pratica.

Bagagliaio. La capacità di carico non è quella che ci si aspetta da una Suv di segmento C.

Velocità

Massima

Accelerazione

0-60 km/h
0-100 km/h
0-110 km/h
0-120 km/h
0-130 km/h
0-140 km/h
400 da fermo
Velocità d'uscita (km/h)
1 km da fermo
Velocità d'uscita (km/h)

Ripresa

(a min/max carico)

70-90 km/h
70-100 km/h
70-120 km/h
70-130 km/h
70-140 km/h

Frenata

100 km/h a minimo carico
100 km/h su asfalto asciutto + pavè
100 km/h su asfalto bagnato + ghiaccio
MAZDA MX-30 Exclusive
145,1 km/h
MAZDA MX-30 Exclusive
4,5 s
9,7 s
11,6 s
13,8 s
16,3 s
19,4 s
17,1 s
132,7
32,2 s
145,1 s
MAZDA MX-30 Exclusive
3,1/3,3 s
4,7/5,1 s
8,8/9,6 s
11,3/12,4 s
14,4/15,8 s
MAZDA MX-30 Exclusive
41,1 m
49,5 m
127,1 m
logo

Dati dichiarati

Prezzo
Potenza
Batteria
Consumi Omologato (Wltp)
Consumi Rilevati
Consumi Costo (Ric. dom.)
Consumi Costo (Ric. colon.)
Autonomia Omologata
Autonomia Rilevata
MAZDA MX-30 Exclusive
39.350 €
107 kW 145 CV
35,3 kWh
5,3 kmkWh
5,6 km/kWh
3,58 €/100 km
8,95 €/100 km
200 km
199 km
LEGENDA
  • N.P. - Rilevazione non possibile
 
Posto guida
Plancia e comandi
Strumentazione
Infotainment
Climatizzazione
Visibilità
Finitura
Accessori
Dotazioni di sicurezza/Adas
Abitabilità
Bagagliaio
Confort
Prestazioni
Sterzo
Freni
Comportamento dinamico
Autonomia
Consumo
Powertrain
Ricarica
Servizi mobilità
MAZDA MX-30 Exclusive

Listino & costi

COMMENTI

  • Con le porte ad armadio, manca solo lo scudetto Lancia in mezzo alla calandra...
  • Secondo me, Mazda e' il marchio giaponese piu inetressante
  • Sino a che non arriverà il Wankel range extender non si potrà considerare auto interessante
  • "...alla Mazda hanno voluto essere ecosostenibili per davvero grazie a un accumulatore piccolo, da soli 35,5 kWh. In pace con la propria coscienza (ecologica)...".Ma per favore! Mazda ha montato l'"...accimulatore piccolo, di soli35,5 KWh..." solo per contenere il prezzo finale. Poi c'è la Honda E che con un mediocre cx stradale di 0,34 fa credere di essere aerodinamica con le telecamere al posto degli specchietti retrovisori
  • SUV = Stupid Useless Vehicle. In questo caso, è esattamente così.
  • Oggi per viaggiare con una vettura elettrica a parte spostamenti in ambito urbano dove rientri a casa(sempre che possiedi posto auto per la ricarica) bisogna pianificare il viaggio come con areo dove devi saper esattamente dove poter atterrare per fare rifornimento:con la barca male che vada e finisci il carburante ti fermi ma non affondi.Poi se trovi la colonnina giù occupata aspetti la fine carica quando personalmente vedo auto ferme da ore con il proprietario che se ne va e usa la piazzola come posto per sosta gratuita?Ci vorrebbe un programma nelle colonnine che dopo 15 minuti da fine carica,ti addebitano un costo di 10,00 € ogni ora in più di sosta così finiranno i furbetti !
     Leggi le risposte
  • In un altro sito ho letto che i tecnici VW hanno "scoperto" che con vari accorgimenti, fra cui quello "geniale" di viaggiare in scia ai camion, sono riusciti ad aumentare l'autonomia della ID3 di 100 km: 4R, così sensibile all'affermazione dell'elettrico, potrebbe girare l'informazione ai tecnici Mazda.
     Leggi le risposte
  • Ah le panzane sull ecosostenibilita' delle batterie piccole e poi metterle su suv squadrato dalla bassa efficienza. Che poi voglio vedere con quell autonomia quanto dureranno le batterie in quanto saranno sottoposte a un 50% di cili di racarica in piu' per gli stessi km rispetto ad altre EV.
  • Inserisci qui il tuo commento
  • Aspetto ancora qualche commento di chi ha acquistato una auto elettrica non avendo posto auto e facendo affidamento solo sulle colonnine pubbliche.Poi sul motore elettrico,efficienza,assenza vibrazioni e affidabiltà NULLA DA DIRE !
  • Sembra che i tecnici Mazda han chiesto aiuto ai nostri governanti , un suv con 200 km di autonomia un idea alquanto bizzarra sembra uscita dal nostro governo attuale
     Leggi le risposte
  • Su YouTube si può trovare una prova dell id3 fatta veramente bene. Imparziale ed onesta. È possibile che si 4r ci siano solo spot senza vergogna ai costruttori. Ma poi essere così spiaggiati vi conviene? Forse si.
     Leggi le risposte
  • autonomia sufficiente per cosa?
     Leggi le risposte
  • Con questa autonomia al massimo può fungere come caddy nei campi da golf...
  • Un altra considerazione,ho sentito tutti i giornalisti tesserne le lodi,ma possibile che non trovino un difetto come sembra li trovino i lettori,comincio a pensare che per scegliere un'auto è meglio noleggiarla che leggere ste prove inutili.
  • Solo Mazda poteva produrre una simile ciofeca inutile,si perchè se non ricordo male doveva avere il range extender,allora si che sarebbe stata una scelta furba.Senza invece è solo una presa in giro,dimensioni da media percorrenza da city car peso 1650kg,un pachiderma,se questa è l'alternativa furba vuol dire che il qi è precipitato a livelli pietosi.Bravi comunque a promuovere la bufala dell'ecosostenibilià.Per concludere un veicolo simile lo compera chi di auto non capisce niente.
  • Assolutamente inutile. Un’autonomia così può essere accettabile su una city car, non su un suv medio. Mah...
  • Sarà anche "riduttivo fermarsi qui (all'autonomia) per inquadrare quest’elettrica un po’ speciale", si ma 30 cocuzze te li chiedono comunque per acquistarla...
  • L' unico motivo per mettere una batteria di capacita' ridotta e' limitare i costi, e di conseguenza il prezzo. Specialmente per aziende, come Mazda, che hanno bassissimi volumi e nessun leverage, in pratica sono ultimi in coda quando c'e' da procurare batterie. Altro che sostenibilita'...
     Leggi le risposte
  • ACQUISTA LA PROVA COMPLETA

    In edicola con Quattroruote la prova completa con l'analisi sulle prestazioni, abitabilità, consumi e tanto altro ancora.

    Ultime prove

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca