BMW X5 La prova della xDrive30d Msport

Alessio Viola Alessio Viola
BMW X5
La prova della xDrive30d Msport
Chiudi
 
BMW X5
Prezzo
€ 81.400
Motore
L6 turbodiesel 2.993 cm3
Potenza
195 kW/265 CV
Alternative:
AUDI
Q5 50 TDI quattro tiptronic S line Plus
JAGUAR
F-Pace 3.0 D V6 300 CV AWD aut. S
MERCEDES
GLE 300 d 4Matic Premium

In linea di principio, l’off road ben poco dovrebbe interessare a chi, come la BMW, una ventina d'anni fa, ha deciso di regalare al mondo l'idea stessa di Suv prestazionale. E invece no. La nuova X5 affianca una seconda anima, meno prorompente, a quella che le appartiene da sempre. E allora, per scoprirle entrambe, meglio partire subito per un viaggio. E non soltanto con il niveo esemplare protagonista della prova. Meglio aggiungere una seconda X5 più scura nella carrozzeria e, appunto, nell'anima protagonista di un detour fuoristradistico pensato per mettere alla prova il suo pacchetto off-road. Un fuoripista realizzato mentre la sorella più gentile si aggira per il resto di un Alto Adige festosamente pronto ad accogliere il Natale.

Nuova BMW X5 (2019): può fare veramente off-road?

Incontro tra vecchio e nuovo. È una capacità, quella di far scivolare i chilometri, che nasce dall'incontro tra vecchio e nuovo mondo, automobilisticamente parlando: da un lato tutto ciò che serve per assecondare la modernità, a cominciare dalle assistenze alla guida, notevoli per quantità e qualità di funzionamento, dall'altro le tradizionali e rassicuranti sensazioni che verrebbe da definire meccaniche. Mi riferisco a un sei cilindri in linea che gira sornione, a un ZF a otto rapporti che sembra quasi non esistere tanto sono fluide e inavvertibili le cambiate, a un assetto che rende morbido e sereno il rapporto tra l'asfalto e la schiena di pilota e passeggeri. Merito delle sospensioni pneumatiche, che però, come tutte le cose terrene, non possono arrivare a unire gli opposti. Così ciò che regalano in confort lo sottraggono, almeno in parte, alla voce handling. A dirla tutta, infatti, l'auto della nostra prova fatica a onorare in maniera completa e definitiva la fama che accompagna ogni BMW (e quindi ogni X5) quando le curve diventano più numerose dei rettilinei. Risultato: sulle strade che s'inerpicano tra le Dolomiti, il feeling di guida porta a sentire più stringenti i confronti con una Range Rover Sport piuttosto che con la rivale di sempre, ossia la Porsche Cayenne.

2018-BMW-X5-xdrive-30d-27

Il sapore sporty. La presenza delle ruote posteriori sterzanti aiuta e anzi, visti i benefici che portano e il prezzo non eccessivo, a Monaco potrebbero immaginare di renderle di serie. Da sole, tuttavia, non bastano per dissimulare il rollio e rendere meno evidenti le 2,4 tonnellate in ordine di marcia. Lo spirito delle origini, però, con ogni probabilità non è andato perduto: si tratta soltanto di configurare la vettura in maniera diversa. Per esempio, abbinando le più semplici molle tradizionali (che poi sono quelle di serie) con le barre antirollio attive, presenti invece nella lista degli accessori. Un modo per rendere di nuovo intenso il sapore sporty.

Prova su strada tratta da Quattroruote di gennaio 2019, n. 761

Pregi e difetti

BMW X5 X5 xDrive30d Msport

Pregi

Qualità della vita a bordo. Tra impostazione generale, allestimenti e dotazioni elettroniche, l'insieme è di altissimo livello.

Cruiser di alto profilo. Ciò che si è appena detto e una meccanica di vaglia, la rendono instancabile.

Difetti

Comportamento Esp su bagnato. Nelle emergenze, il controllo elettronico della stabilità interviene in maniera davero molto evidente.

Android Auto. Sulle BMW continua a essere assente. E la cosa è davvero difficile da spiegare.



leggi tutto

Dati & prestazioni

Velocità
Massima
229,7 km/h (IN VII)
Accelerazione
0-60 KM/H
2,6 s
0-100 KM/H
6,5 s
0-110 KM/H
7,8 s
0-120 KM/H
9,3 s
0-130 KM/H
11,0 s
0-140 KM/H
12,9 s
0-150 KM/H
15,2 s
400M DA FERMO
14,6 s
Velocità d'uscita (km/h)
147,8
1KM DA FERMO
27,4 s
Velocità d'uscita (km/h)
186,6
RIPRESA A MIN/MAX CARICO
70-90 KM/H
2,8/3,2 (IN D)
70-100 KM/H
4,0/4,6 (IN D)
70-120 KM/H
6,7/7,6 (IN D)
70-130 KM/H
8,4/9,6 (IN D)
70-140 KM/H
10,3/11,7 (IN D)
FRENATA
100 KM/H A MINIMO CARICO
39,6 m
100 KM/H SU ASFALTO ASCIUTTO + PAVÈ
46,0 m
100 KM/H SU ASFALTO BAGNATO + GHIACCIO
118,4 m
CONSUMI IN VI
90 KM/H
17,4 D
100 KM/H
15,6 D
130 KM/H
11,4 D
CONSUMI MEDI
STATALE
12,9 km/l
1.031 km
AUTOSTRADA
12,0 km/l
956 km
CITTÀ
10,2 km/l
815 km
MEDIA RILEVATA
11,5 km/l
919 km
MEDIA OMOLOGATA
16,1 km/l
1.288 km

Dati dichiarati

Prezzo
81.400 €
Motore
2.993 cm³ L6 turbodiesel
Potenza Max
195 kW (265 CV)
Consumi Omologato
16,1 km/l
Consumi Rilevati
11,5 km/l
Emissioni CO2 Omologato
162 g/km
Emissioni CO2 Rilevati
231 g/km

Pagelle

Abitabilità
Accelerazione
Accessori
Assistenza alla guida
Bagagliaio
Cambio
Climatizzazione
Confort
Consumo
Dotazioni sicurezza/adas
Finitura
Freni
Motore
Plancia e comandi
Posto guida
Ripresa
Sterzo
Strumentazione
Visibilità
Infotainment
Comportamento dinamico

Listino & costi

COMMENTI

  • Provo a sintetizzare il tema da me esposto: sul modello X5 30d MSport sono presenti le sospensioni MSport di serie, che dovrebbero garantire un assetto più sportivo. Scegliendo le sospensioni ad aria come optional mi sembra di capire che si perde la caratterizzazione sportiva, in favore di un maggior comfort di marcia. In pratica si ottiene una vettura che di sportivo ha la caratterizzazione estetica, ma di fatto come assetto è una XLine. Le barre antirollio attive, ritenute giustamente da Quattroruote fondamentali per un vero assetto sportivo su un suv, sulla X5 non si possono ottenere, a meno di non passare alla 50d da 400hp, con le conseguenze immaginabili in termini di listino è superbollo. Devo dire che le incompatibilità incrociate tra i vari dispositivi concorrenti all'assetto della X5 rendono la scelta molto complessa, e la tanto attesa prova su strada di Quattroruote, con l'errore in precedenza evidenziato, in questo caso ha aumentato la evidente confusione. A mio parere sarebbe opportuno che la BMW desse chiarimenti sul tema, magari con un commento del grande Paolo Massai.
  • Ringrazio Gian Canale per la spiegazione, che però evidenzia un errore nella descrizione della prova su strada pubblicata dalla nostra rivista Quattroruote. E, se confermato, è un errore abbastanza grave perché la X5 30d MSport non può essere configurata come descritto, per avere il comportamento piatto in curva. Proporre una versione MSport che in curva rolla mi sembra strano da parte di BMW, che è un produttore serio. Ma leggere che la vettura rolla e che le barre attive sono disponibili solo sulla versione che costa circa 15.000€ di più francamente mi disorienta. Questo perché la settimana scorsa ho appunto ordinato la 30d MSport, chiedendo una vettura configurata appunto come vettura sportiva, per contrastare gli effetti del baricentro alto.
     Leggi risposte
  • Tutte le riviste che si occupano di auto promuovono i nuovi modelli... si può però richiedere un test drive anche se normalmente tutte le vetture dei test sono perfette.
  • Questa non è una prova, è una pubblicità.
     Leggi risposte
  • Leggo nella bellissima prova che le sensazioni con le sospensioni ad aria non sono quelle tipiche BMW in termini di reattività, perché la nuova X5 in curva ha un sensibile rollio. Questa caratteristica può essere eliminata configurando opportunamente la vettura al momento dell'ordine, ovvero rinunciando alle sospensioni ad aria e scegliendo quelle più semplici tradizionali, integrate con le barre antirollio attive: vorrei capire come configurare in questo modo una X5 30d come quella dell'amore prova pubblicata, perché dal listino BMW mi pare di capire che ci sia incompatibilità. Chiedo quindi il vostro aiuto per evitare di acquistare una BMW che non sia una BMW anche e soprattutto in curva. Grazie.
     Leggi risposte
  • Vista dal vivo la versione in prova dello stesso colore e devo dire che mi ha impressionato. Davvero bella e con un look aggressivo e sportivo. Tra le tedesce e' sicuramente la piu' bella del segmento e quella che ti fa girare la testa quando ti passa vicino. La nota negativa arriva dagli interni come ormai da molti anni. Vecchi dashboard a gradini anni 90 lontani anni dalla teconologia Audi e dallo stile ed eleganza Mercedes ovviamente. Ma se dovessi scegliere la preferirei davvero sia alla Q7 che a quel pachiderma informe che e' la nuova classe M o come la chiamano adesso GLE (sarebbe meglio che is decidessero). Ottimo lavoro di design BMW.
  • Avrà adesso anche migliori doti off-road, ma chi ci va su percorsi tecnici in fuoristrada? Al massimo qualche strada bianca per raggiungere la casa di campagna e qualche strada innevata per raggiungere lo chalet d'inverno!! Bastano le 4x4. Tanta tecnica che si paga e appesantisce l'auto, senza poi utilizzarla! Il Marketing delle case automobilistiche hanno trovato molti polli da spennare (dopotutto è il loro lavoro).
     Leggi risposte
  • Non è più tra le più piacevoli da guidare nella categoria da un pezzo...lo sono le varie cayenne S e Q7 3.0 TFSI. Bene anche la levante S e trofeo.
     Leggi risposte
  • ragionare di off-road con una x2/3/4/5/6 ecc è come andare a pescare con un camion a rimorchio
     Leggi risposte
  • SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ALPINE
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • CUPRA
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona