Come controllare e rabboccare il liquido lavavetri - Video Tutorial

QHELP: controllare il liquido lavavetri

Se c’è una cosa che può darvi dei problemi di visibilità, d’estate come d’inverno, è l’esaurimento del liquido lavavetri. In caso di maltempo e con i moscerini è indispensabile che i tergi possano funzionare al meglio e con l’uso del liquido dopo pochi minuti il parabrezza torna pulito. In genere, il serbatoio è abbastanza grande e ha una capienza che permette al pieno di durare per qualche mese, ma in mancanza di una spia o di un avviso sulla plancia, può succedere di trovarlo vuoto.

Come fare. Si può acquistare il liquido già diluito e pronto per essere messo nel serbatoio, oppure riempire il serbatoio con acqua e aggiungere un liquido concentrato. Per individuare il tappo attraverso il quale fare il rifornimento consultate il libretto di uso e manutenzione e fate attenzione a non confondervi con altri tappi del motore come quello per il liquido freni o il liquido radiatore. Riempite fino all’orlo e richiudete bene il tutto. Riciclate i flaconi utilizzati nella plastica.

leggi tutto