SPECIALE CURA DELL’AUTO

Come controllare il liquido freni - Video Tutorial

QHELP: come controllare il liquido freni

È una di quelle cose non facili da ricordare, ma il liquido dei freni fa parte dei controlli periodici che vanno effettuati in occasione di un tagliando. Se volete cimentarvi da soli nella verifica e nel ripristino del livello, fatelo seguendo le nostre istruzioni. Il livello può scendere perché le pastiglie si usurano e si assottigliano. E in ogni caso, vista la sua igroscopicità, ovvero la sua tendenza ad assorbire acqua, il liquido andrebbe cambiato ogni due anni.

Come fare. Per prima cosa, controllate il tipo di liquido (DOT3 o DOT4) che impiega la vostra vettura e individuate la vaschetta, di solito indicata con un tappo di colore giallo. Attenzione a non confonderla con altri contenitori nel vano motore. Controllate il livello del liquido, che deve stare sempre fra il minimo e il massimo. Se è basso, basta aggiungerne poco alla volta, stando molto attenti a proteggere le parti verniciate, perché il liquido può rovinarle.

leggi tutto