TOYOTA Yaris

>

La Toyota Yaris è una tipica vettura di segmento B, da oltre vent’anni una delle auto giapponesi più vendute in Italia. Piuttosto compatta, è oggi uno dei modelli più economici tra quelli disponibili con motorizzazioni full hybrid. 

Toyota Yaris: la storia del modello 

La prima serie della Toyota Yaris, già lanciata nel 1998 in Giappone con il nome Vitz, fa il suo esordio in Europa nel 1999 con versioni a tre e a cinque porte, che riprendono i canoni stilistici della concept Funtime del 1997. Proprio il design, nato dalla mano del greco Sotiris Kovos, è all’epoca uno dei segreti del suo successo, insieme al suo motore bialbero a benzina da un litro: non a caso, la vettura viene nominata Auto dell’Anno 2000. Con il nuovo millennio viene affiancata dalla Verso, la variante monovolume, per poi cedere il passo alla seconda generazione nel 2005, più grande e moderna, ma forse meno originale. Tuttavia, è soprattutto la terza serie del 2011 a compiere un grande passo in avanti in quanto a tecnologia, rendendo più accessibile al grande pubblico le motorizzazioni full hybrid. Ristilizzata nel 2017, la Yaris ha abbandonato i motori a gasolio l’anno seguente, in linea con le politiche del marchio Toyota. Nel 2019 viene presentata la quarta serie, che verrà lanciata sul mercato nel corso del 2020. 

Corpo vettura

  • Anno modello: 2019 - 2020
  • Posti: da 4 a 5
  • Porte: da 3 a 5
  • Serbatoio: da 36l a 42l
  • Altezza Altezza: da 146 cm a 151 cm
  • Larghezza Larghezza: da 170 cm a 181 cm
  • Lunghezza Lunghezza: da 394 cm a 400 cm

Toyota Yaris nuova: il listino, gli allestimenti e i motori

La terza generazione della Yaris, non più disponibile con carrozzeria a tre porte (che rivedremo su alcune versioni della nuova serie, come la sportiva GR), è una vettura di segmento B più compatta delle sue concorrenti, la maggior parte delle quali supera di slancio i quattro metri di lunghezza: la giapponese è lunga 3,95 metri, larga 1,7 e alta 1,51. La gamma attualmente in vendita è stata oggetto di un sostanzioso aggiornamento nel 2017, con modifiche concepite nel Centro stile francese Toyota’s ED2, per la prima volta adottate senza contestuali interventi sulla cugina Vitz per il mercato giapponese. Sono 900 le componenti inedite, che hanno comportato 90 milioni di euro di investimenti per le modifiche, concentrate soprattutto su frontale e coda. Nel retro della vettura, in particolare, troviamo nuovi gruppi ottici a sviluppo orizzontale, più grandi che in passato, mentre nella zona anteriore si è optato per una semplice evoluzione del disegno precedente. Nell’abitacolo, le bocchette laterali sulla plancia sono di nuovo disegno, mentre le razze del volante guadagnano un inedito inserto nero lucido. Gli allestimenti di questa vettura sono denominati Cool, Active, Active+ e Lounge, in ordine di prezzo. Tutti gli esemplari, comunque, sono equipaggiati fin dalla versione base con il climatizzatore, il sensore pioggia, il monitoraggio della pressione dei pneumatici, il sistema pre-collisione e l’avviso di superamento della corsia. Eccetto la entry level, tutte le Yaris hanno di serie il sistema multimediale Toyota Touch 2 con segnale DAB, display da 7”, il riconoscimento della segnaletica stradale e gli abbaglianti automatici. La Toyota Yaris, che ormai da tempo ha abbandonato i propulsori a gasolio, propone tre motorizzazioni. Al tricilindrico da 1.0 L e 72 CV, abbinato a un cambio manuale a 5 rapporti, si affianca il 1.5 a quattro cilindri da 111 CV, con trasmissione manuale a sei marce. C’è poi la versione Hybrid, la più ambita per questo modello, dove al propulsore aspirato a benzina è affiancata un’unità elettrica, per un totale di 101 CV di potenza. Su quest’ultima Yaris, dotata di serie di trasmissione automatica e-Cvt, il 1.500 a benzina e il motogeneratore elettrico principale possono funzionare insieme o separatamente per muovere la vettura.

Allestimenti

Allestimenti   cm3 kW/CV euro Prezzo  
Novità Yaris 1.0 72 CV 5p. Cool
Novità Yaris 1.0 72 CV 5p. Active
Novità Yaris 1.5 5p. Active
Novità Yaris 1.5 5p. Lounge
Novità Yaris 1.0 5p. Active
Novità Yaris 1.0 5p. Trend
Novità Yaris 1.0 5p. Dynamic
Novità Yaris 1.6 Turbo GR Yaris Circuit
Novità Yaris 1.5 Hybrid 5p. Active
Novità Yaris 1.5 Hybrid 5p. Active Plus
Novità Yaris 1.5 Hybrid 5p. Lounge Blue
Novità Yaris 1.5 Hybrid 5p. Lounge Red/Bronze
Novità Yaris 1.5 Hybrid 5p. Active
Novità Yaris 1.5 Hybrid 5p. Trend
Novità Yaris 1.5 Hybrid 5p. Lounge
Novità Yaris 1.5 Hybrid 5p. Style
Novità Yaris 1.5 Hybrid 5p. Premiere

Proposte dall'usato

Fin dalla sua prima generazione, la Toyota Yaris ha sempre goduto di un ottimo successo sul mercato italiano. Pertanto, è piuttosto semplice trovare esemplari di seconda mano adatti alle proprie esigenze, come potete constatare leggendo gli annunci dell’usato presenti sul nostro sito.

Prove su strada

News correlate toyota

Toyota Yaris: le opinioni

La Toyota Yaris Hybrid è un’utilitaria compatta, moderna e ben dotata. Con il restyling dell’ultima generazione la vettura ha mostrato miglioramenti incrementando il confort, in particolare quello acustico, la sicurezza, con i sistemi di assistenza alla guida del Safety Sense Toyota. In marcia si viaggia stando seduti abbastanza in alto e comodamente: del resto, è un’auto dalla buona abitabilità, nonostante le dimensioni compatte e il bagagliaio, che ha una discreta capacità, è ben sfruttabile e ha una soglia di carico non troppo alta. L’infotainment è piuttosto intuitivo e, sulle versioni Hybrid, il cruscotto è in grado di illustrare la richiesta di potenza e il livello di ricarica. I simboli dei comandi del veicolo sono ben leggibili, mentre il volante è curato e ha la corona rivestita di pelle. Lo sterzo, che ha una vocazione turistica e cittadina, più che improntata alla precisione. I motori, dall’indole “eco”, tengono a bada i consumi in città. Soprattutto l’ibrida, in grado di garantire circa 23 km/l in città, come rilevato dal nostro centro prove: sotto questo aspetto, va meglio di tutte altre utilitarie. Ma nei percorsi autostradali il consumo sale sensibilmente. Un aspetto, quest’ultimo, comune tra le vetture full hybrid.