TOYOTA Yaris

>

La Toyota Yaris è una tipica vettura di segmento B, da oltre vent’anni una delle auto giapponesi più vendute in Italia. Piuttosto compatta, è oggi uno dei modelli più economici tra quelli disponibili con motorizzazioni full hybrid. 

Toyota Yaris: la storia del modello 

La prima serie della Toyota Yaris, già lanciata nel 1998 in Giappone con il nome Vitz, fa il suo esordio in Europa nel 1999 con versioni a tre e a cinque porte, che riprendono i canoni stilistici della concept Funtime del 1997. Proprio il design, nato dalla mano del greco Sotiris Kovos, è all’epoca uno dei segreti del suo successo, insieme al suo motore bialbero a benzina da un litro: non a caso, la vettura viene nominata Auto dell’Anno 2000. Con il nuovo millennio viene affiancata dalla Verso, la variante monovolume, per poi cedere il passo alla seconda generazione nel 2005, più grande e moderna, ma forse meno originale. Tuttavia, è soprattutto la terza serie del 2011 a compiere un grande passo in avanti in quanto a tecnologia, rendendo più accessibile al grande pubblico le motorizzazioni full hybrid. Ristilizzata nel 2017, la Yaris ha abbandonato i motori a gasolio l’anno seguente, in linea con le politiche del marchio Toyota. Nel 2019 viene presentata la quarta serie, poi lanciata sul mercato nel corso del 2020, anno in cui peraltro viene svelata la Yaris Cross, variante Suv della compatta.

Corpo vettura

  • Anno modello: 2019 - 2021
  • Posti: da 4 a 5
  • Porte: da 3 a 5
  • Serbatoio: da 36l a 42l
  • Altezza Altezza: da 146 cm a 151 cm
  • Larghezza Larghezza: da 170 cm a 181 cm
  • Lunghezza Lunghezza: da 394 cm a 400 cm

Toyota Yaris nuova: il listino, gli allestimenti e i motori

La quarta generazione della Yaris, disponibile con carrozzeria a tre (solo per la versione GR) o a cinque porte, è una vettura di segmento B più compatta rispetto alle principali concorrenti. La giapponese è infatti lunga 3,94 metri, larga 1,75 e alta 1,50, ad eccezione della GR, la cui lunghezza è di 4 metri, mentre larghezza e altezza sono rispettivamente di 1,46 e 1,81 metri. La gamma attualmente in vendita, sviluppata sulla piattaforma Tnga GA-B, segna un deciso salto stilistico rispetto alla serie precedente, con una linea muscolosa che alterna rotondità e spigoli, ispirata a quello della più grande Corolla. Gli allestimenti di questa vettura sono denominati Active, Trend, Dynamic, Lounge, Style e la launch edition Premiere, oltre allo specifico allestimento Circuit per la GR. Fin dalla versione base, sono presenti su questa vettura il climatizzatore automatico, i fari fendinebbia, il sistema multimediale Toyota Touch 3 con display da almeno 7”, l’integrazione dello smartphone e il sistema di sicurezza Toyota Safety Sense con il cruise control adattivo, il mantenimento attivo della corsia, il rilevamento di ostacoli sulla carreggiata e l’assistenza alla sterzata di emergenza.  Quanto ai motori, quest’utilitaria, che ormai da tempo ha abbandonato le unità a gasolio, propone tre motorizzazioni, tutte a tre cilindri: a quello da 1.0 L e 72 CV, abbinato a un cambio manuale a 5 rapporti, si affianca il 1.5 a Ciclo Atkinson delle versioni Hybrid da 116 CV, derivato dal 2.0 della Corolla  (al quale, in sostanza, è stato eliminato un pistone) e abbinato a un’unità elettrica da 59 kW, che consente la marcia con la sola trazione elettrica fino a 130 km/h; c’è poi il 1.6 sovralimentato da 261 CV della GR, che le consente di accelerare da 0 a 100 km/h in 5,2 secondi e di raggiungere una velocità di punta di 230 km/h. Quest’ultima, peraltro, è l’unica versione dotata di trazione integrale, regolabile su tre livelli di ripartizione della coppia tra i due assi, ovvero Normal (con rapporto 60:40), Sport (30:70) e Track (50:50). Tutte le altre Yaris adottano ovviamente la trazione anteriore.

Allestimenti

Allestimenti   cm3 kW/CV euro Prezzo  
Esaurimento Scorte Yaris 1.0 72 CV 5p. Cool
Esaurimento Scorte Yaris 1.0 72 CV 5p. Active
Yaris 1.0 5p. Active
Yaris 1.0 5p. Trend
Yaris 1.0 5p. Dynamic
Yaris 1.6 Turbo GR Yaris Circuit
Esaurimento Scorte Yaris 1.5 Hybrid 5p. Active
Esaurimento Scorte Yaris 1.5 Hybrid 5p. Active Plus
Esaurimento Scorte Yaris 1.5 Hybrid 5p. Lounge Blue
Esaurimento Scorte Yaris 1.5 Hybrid 5p. Lounge Red/Bronze
Yaris 1.5 Hybrid 5p. Active
Yaris 1.5 Hybrid 5p. Trend
Yaris 1.5 Hybrid 5p. Lounge
Yaris 1.5 Hybrid 5p. Style
Yaris 1.5 Hybrid 5p. Premiere

Proposte dall'usato

Fin dalla sua prima generazione, la Toyota Yaris ha sempre goduto di un ottimo successo sul mercato italiano. Pertanto, è piuttosto semplice trovare esemplari di seconda mano adatti alle proprie esigenze, come potete constatare leggendo gli annunci dell’usato presenti sul nostro sito.

Prove su strada

News correlate toyota

Toyota Yaris: le opinioni

La Toyota Yaris è un’utilitaria tra le più compatte, moderne e tecnologiche. La piattaforma Tnga GA-B dell’ultima generazione ha introdotto sensibili miglioramenti in tutto ciò che viene racchiuso nell’acronimo NVH (Noise, Vibration, Harshness): la vettura è quindi più silenziosa, vibra di meno e soffre meno le ruvidità del fondo stradale. Non solo: la nuova piattaforma la rende anche più agile, dinamica e sincera. E lo sterzo, perfetto per la città, è pronto e progressivo tra le curve. Insomma, ora la Yaris è più bella da guidare. All’interno, il posto guida ha ora un’impostazione più arretrata e maggiori possibilità di regolazione. La plancia ha un design moderno e funzionale e mostra una soddisfacente quantità di portaoggetti. I materiali peccano di economicità, sebbene non manchino dettagli ricercati, mentre l’abitabilità generale cresce in larghezza rispetto alla generazione precedente, migliorando le già adeguate misure di quest’ultima. Pressoché invariata la capienza del bagagliaio, ma anche qui si nota una certa approssimazione delle finiture. La sicurezza, poi, è di elevato livello, grazie a un’ottima dotazione in termini di assistenza alla guida, che si fa ovviamente più ricca sulle versioni più costose. Quanto allo zoccolo duro della gamma, ovvero le versioni Hybrid, quest’ultime sono più potenti e parsimoniose, con una media da noi rilevata di 20,6 km/l, e il motore termico entra in funzione meno frequentemente che in passato. La trasmissione e-Cvt è, come al solito, ottima per fluidità, ma perde piacevolezza in piena accelerazione. Di tutt’altra filosofia, rispetto alle ibride è la versione GR, una sportiva divertente ed equilibrata, che fa riassaporare il gusto di una trasmissione manuale, dagli innesti corti e “muscolari”, che dà sempre la certezza di avere inserito il rapporto giusto.