TOYOTA Mirai

  • berlina 2/4 porte
  • idrogeno
La Toyota Mirai punta alla mobilità a idrogeno, nonostante l’assenza di una rete di distribuzione di questo gas. Per il momento, quindi, è più un modello di bandiera che una proposta destinata al pubblico degli automobilisti privati. La seconda generazione, comunque, è potenzialmente un'ammiraglia con performance e percorrenze da auto "tradizionale". Come la progenitrice, funziona per mezzo di una cella a combustibile: quindi, in sostanza, è un’auto elettrica, ma al posto di una grande batteria monta un piccolo accumulatore e tre serbatoi dove è possibile stoccare fino a 5,6 kg di idrogeno a una pressione di 700 bar. Già questo è un netto miglioramento rispetto alla prima generazione, che aveva solo due serbatoi. Della "vecchia" Mirai datata 2015 non è rimasto quasi nulla, a parte l’esperienza maturata su un parco circolante di circa 11.400 esemplari: il modello è stato riprogettato a partire dalla piattaforma GA-L (la stessa della Lexus LS) adottando la trazione posteriore, un motore più potente (da 182 CV), una batteria più efficiente e una dinamica di guida più coinvolgente, sottolineata da uno stile da berlina-coupé con il cofano molto lungo e la coda affilata. In sostanza la Mirai è diventata un bel macchinone di cinque metri (498 cm per la precisione), abbastanza spaziosa davanti e un po’ più sacrificata dietro, anche se ora è omologata per cinque persone. Il bagagliaio, invece, è decisamente piccolo in relazione alle dimensioni esterne: solo 321 litri dichiarati e non facilmente accessibili (non c’è il portellone ma solo un piccolo cofano). La nuova distribuzione degli elementi meccanici e "chimici" ha portato a una ripartizione delle masse ben bilanciata (50:50) e a una guida equilibrata, morbida e caratterizzata da un livello di confort estremo: niente rumore dal motore, dall’inverter o dalla cella a combustibile. Si sentono solo il rotolamento degli pneumatici e i fruscii aerodinamici generati dagli specchietti a velocità sostenute (la Mirai può arrivare a 175 km/h e completa lo 0-100 km/h in nove secondi, quindi è d’indole piuttosto tranquilla).
Come va. La Mirai si guida esattamente come un’elettrica: pulsante d’accensione, levetta centrale in Drive (oppure in "B" se si vuole più recupero d’energia in rilascio) e si va. La risposta, rispetto alla generazione precedente, è molto più immediata e consistente, grazie all’impiego di una batteria "tampone" che per una decina di secondi fornisce una potenza istantanea suppletiva di una quarantina di cavalli, giusto il tempo perché la fuel cell entri a regime. La ripresa in velocità è più che adeguata e durante il nostro primo test, dopo un’ora di viaggio, il computer di bordo indicava un consumo di 1 kg di idrogeno ogni 100 km, il che rispecchia a grandi linee quando dichiarato dalla Casa. Buono il feeling sul freno (il cui effetto, come accennato, è incrementabile con la modalità "Brake", utile nella marcia stop&go) e dello sterzo, molto leggero anche in velocità, cosa che lo rende un po’ impreciso per i piccoli angoli, ma il diametro di sterzata è accettabile, viste le dimensioni. Per funzionare la Mirai emette vapore acqueo e aspira quasi 300 litri d’aria al chilometro, ma ha bisogno di ripulirla per non "avvelenare" le delicate membrane Pem della cella a combustibile. Così alla Toyota le hanno messo la "mascherina", un filtro elettrostatico che elimina del tutto le particelle di ossidi di zolfo, ossidi di azoto e particolato fino a 2,5 µm. A buon titolo, hanno quindi detto che la Mirai va addirittura oltre le emissioni zero. Non per niente il nome del programma di diffusione dell’idrogeno si chiama "Beyond Zero".
Pregi.
Silenzio (anche alle alte velocità), compostezza e vibrazioni al minimo: oltre a essere elettrica, la Mirai ha molta cura dei passeggeri. Consumo di idrogeno contenuto, anche se va detto che mancano termini di paragone.
Difetti.
Rifornimento praticamente impossibile pe rmancanza di distributori. Freni non molto potenti: sui fondi bagnati e con un'aderenza non uniforma, la Mirai va lunga

Dimensioni e caratteristiche TOYOTA Mirai

  • Anno modello: 2021
  • Posti: 5
  • Porte: 4
  • Serbatoio: 0l
  • Altezza Altezza: 147 cm
  • Larghezza Larghezza: 189 cm
  • Lunghezza Lunghezza: 498 cm

Accessori di serie su questo modello

Comfort

  • Air purification system
  • Autoradio
  • Aux-in
  • Bluetooth
  • Climatizzatore
  • Connessione dati
  • Controllo automatico velocità
  • DAB+
  • Display da 12,3"
  • Navigatore satellitare
  • Servosterzo
  • Sistema audio JBL a 14 altoparlanti
  • USB
  • iPod® ready

Esterni

  • Auto High Beam (AHB) con luci a LED- Abbaglianti Automatici
  • Cerchi in lega
  • Correttore assetto fari
  • Cristalli laterali anteriori con protezione raggi UV (99%) e repellenti all'acqua
  • Fari anteriori a LED
  • Fendinebbia
  • Finestrini posteriori laterali rinforzati
  • Kit riparazione pneumatici
  • Logo Toyota Blue
  • Luci diurne e posteriori a LED
  • Maniglie delle portiere in tinta con la carrozzeria
  • Retrovisori elettrici
  • Retrovisori esterni in tinta carrozzeria
  • Retrovisori esterni riscaldabili
  • Retrovisori ripiegabili elettricamente
  • Sbrinatore parabrezza
  • Sensore pioggia
  • Sistema di monitoraggio pressione pneumatici (TPWS)
  • Tergilunotto
  • Vernice Dark Blue
  • Vetri elettrici anteriori
  • Vetri elettrici posteriori
  • Interni

  • Colori interni Black
  • Display contachilometri LCD 8"
  • Indicatore temperatura esterna
  • Sedili regolabili elettricamente
  • Specchietto retrovisore interno elettrocromatico
  • Volante regolabile
  • Servizi

  • Garanzia Toyota Relax fino a 10 anni o 250.000 Km
  • Sicurezza

  • ABS
  • Abitacolo indeformabile ad alta protezione con barre antintrusione
  • Airbag laterali
  • Airbag per la testa
  • Airbag per le ginocchia
  • Avviso del cambio di corsia
  • BA - Brake Assist
  • Chiave con transponder
  • Chiusura centralizzata
  • Controllo automatico adattivo della velocità
  • Controllo della frenata nelle curve ad alta velocità (ACA)
  • Controllo elettronico della stabilità
  • Controllo elettronico della trazione
  • Disattivazione airbag passeggero anteriore
  • EBD (ripartitore elettronico di frenata)
  • Full Smart Entry (D+P)
  • Immobilizzatore
  • Pretensionatore cinture
  • Riconoscimento segnali stradali
  • Sistema ISOFIX sedute posteriori laterali
  • Sistema acustico di avviso presenza veicolo (AVAS)
  • Sistema di controllo della frenata gestito elettronicamente (ECB)
  • Altro

  • Airbag SRS frontali lato conducente e passeggero
  • Apertura del bagagliaio ad azionamento elettrico
  • Cambio automatico
  • Freno di stazionamento elettrico (EPB)
  • Pre-Collision System (PCS) - Frenata automatica d'emergenza con riconoscimento pedoni e ciclisti
  • Pacchetti

  • Nessun accessorio presente in questa categoria
  • Allestimenti

      Allestimenti   Prezzo Anno Cilindrata kW/CV  
    Mirai FC Pure
    Mirai FC Essence
    Mirai FC Essence +
     
       

    Ultime prove

    Proposte dall'usato TOYOTA

    Fotogallery TOYOTA

    News correlate TOYOTA

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca