Audi RS4 Avant La prova della 2.9 TFSI Quattro Tiptronic

Alessio Viola Alessio Viola
Audi RS4 Avant
La prova della 2.9 TFSI Quattro Tiptronic
Chiudi
 
AUDI A4 station
Prezzo
€ 87.900
Motore
V6, biturbobenzina 2.894 cm3
Potenza
331 kW/450 CV
Alternative:
MERCEDES
C 63 S.W. AMG

La capacità dell'Audi RS4 di unire gli opposti è straordinaria. Per veder fioccare le certezze ci vogliono dai dieci ai trenta secondi: in modalità Confort (e pure Auto) è una paciosissima A4 Avant. I consumi magari non sono proprio gli stessi di una 2.0 TDI, ma la versatilità, l'utilizzabilità quotidiana e tutto ciò che, in linea di principio, non vi ha spinto a sceglierla al posto della sorella a gasolio sembrano, invece, pantografati. E poi? Beh, poi c’è il resto. C’è tutto quello che fa la differenza e che dà senso, in primis, ai 450 cavalli che si nascondono nel cofano. Non basta però immaginare che sia una station wagon piena di cavalli. Sarebbe semplicistico…

L'importante è, appunto, evitare conclusioni affrettate: la sua capacità di essere normale, infatti, non la rende per niente ordinaria. Questione di aspetto, con quei bei parafanghi allargati che dal vivo rendono più che in foto, e di interni, che aggiungono pennellate di carbonio per sottolineare le peculiarità del mood, senza venire meno al rigore e alla classe ai quali la Casa ci ha ormai abituato da decenni. Basta però un gesto per mettere da parte tutta la gentilezza d'animo della quale ho parlato finora: un clic sui tasti del Drive select per selezionare Dynamic, e via. Da qui in avanti, la normalità non ha più cittadinanza.

Di base hai in testa che, se hai guidato la RS5, qui tutto sarà annacquato. Non può essere diversamente, pensi: l'anima è la stessa (intesa come motore, cambio, schema di trazione e telaio), ma racchiusa in un corpo più ingombrante. Siccome poi nei fatti questo non accade, ti racconti che tutto dev'essere legato al fatto che una station wagon crea aspettative più blande rispetto a una due porte. Fatto sta che la RS5, nei tuoi ricordi, a confronto con la RS4 dà la sensazione di essere semplicemente un compitino ben fatto. Sicura, equilibrata, efficace e tutto quello che volete, ma non altrettanto travolgente e coinvolgente. Aggettivi, questi ultimi, che si spendono di rado per un'Audi. Ma stavolta ci vogliono, eccome se ci vogliono.

2018-Audi-RS4-Avant-10

Il motore ha una prontezza che entusiasma, sempre. Anche quando credi di prenderlo alla sprovvista, lui c'è: sale di giri con veemenza e allunga in maniera perfetta. Saranno anche solo 6.500 giri, ma mai ti viene voglia di cambiare prima. Li prendi sempre tutti, senza lasciarne indietro mezzo, e ti ritrovi ad andare oscenamente veloce. Quanto veloce? Quanto non immagineresti. E ci pensano poi gli impassibili strumenti del Centro prove a darti ragione e a sfilarti dal dissidio di cui sopra: la RS4 va più forte della consanguinea con due porte in meno. Decimi, per carità, ma a questo livello ciascuno di essi è denso di sfumature. In assoluto, ci sono modi di andare così veloci ancora più eccitanti, ma nessuno prevede quattro porte, un portellone e 350 litri di bagagliaio. Il quale, assieme allo spazio per le gambe di chi sta dietro, rimane l'aspetto meno esaltante della RS4, ma sono cose che si dimenticano in un amen. La capacità di prendere velocità è devastante, l'ho detto, ma è ancora più stupefacente la possibilità di mantenerla (non tutta, ovviamente) quando la strada smette di essere dritta. Lo sterzo parla, racconta: non sarà quello della Giulia, d'accordo, ma quello che succede là davanti te lo fa capire bene. E analoghe considerazioni possono valere per la trazione integrale, che per una volta si sfila dai cliché: non rende la RS4 il festival del sottosterzo e quel po' che ti toglie in termini di divertimento vecchia maniera, te lo restituisce dal punto di vista dell'immediatezza e della facilità d'interpretazione.

2018-Audi-RS4-Avant-4

Certo, alla fine viene da chiedersi come sarebbe una RS4 senza il pacchetto Dynamic plus, che nei suoi 15.000 euro compendia elementi fondanti come il Drc (ovvero la gestione dinamica dell'assetto), il differenziale sportivo e lo sterzo dinamico. Sarebbe realistico trasformare tutto questo in dotazioni di serie: almeno parte dell'efficacia di quest'Audi passa di lì. E, ancor di più, le sua camaleontica capacità di essere (anche) tutt'altro.

Prova ripresa da Quattroruote n. 751 di marzo 2018

Pregi e difetti

AUDI A4 station RS 4 Avant 2.9 TFSI quattro tiptronic

Pregi

Prestazioni. Tanti cavalli e una enorme capacità di metterli a terra. Il risultato è un'auto che va forte come poche altre. Anzi, pochissime.

Equilibrio. Di livello assoluto: efficacia e sicurezza non si rubano mai la scena l'una con l'altra.

Difetti

Dotazioni. Almeno alcune tra quelle capaci di definire il carattere di questa vrettura sarebbe auspicabile che fossero di serie.

Bagagliaio. Con il puro metro della ragione, 350 litri sono pochini, per una station wagon.



leggi tutto

Dati & prestazioni

Velocità
Massima
281,4 km/h (IN VII)
Accelerazione
0-60 KM/H
1,5 s
0-100 KM/H
3,4 s
0-130 KM/H
5,5 s
0-150 KM/H
7,2 s
0-200 KM/H
13,4 s
400M DA FERMO
11,6 s
Velocità d'uscita (km/h)
188,0
1KM DA FERMO
21,6 s
Velocità d'uscita (km/h)
239,8
RIPRESA A MIN/MAX CARICO
70-90 KM/H
2,2/2,2 (IN D)
70-120 KM/H
4,0/4,2 (IN D)
70-130 KM/H
4,9/5,1 (IN D)
FRENATA
100 KM/H A MINIMO CARICO
38,6 m
100 KM/H SU ASFALTO ASCIUTTO + PAVÈ
48,2 m
100 KM/H SU ASFALTO BAGNATO + GHIACCIO
111,8 m
CONSUMI IN VI
90 KM/H
13,3 D
100 KM/H
12,2 D
130 KM/H
9,5 D
CONSUMI MEDI
STATALE
10,1 km/l
583 km
AUTOSTRADA
9,9 km/l
574 km
CITTÀ
7,7 km/l
449 km
MEDIA RILEVATA
9,0 km/l
53 km
MEDIA OMOLOGATA
11,4 km/l
661 km

Dati dichiarati

Prezzo
87.900 €
Motore
2.894 cm³
Potenza Max
331 kW (450 CV)
Consumi Omologato
11,4 km/l
Consumi Rilevati
9,0 km/l
Emissioni CO2 Omologato
199 g/km
Emissioni CO2 Rilevati
264 g/km

Pagelle

Abitabilità
Accelerazione
Accessori
Assistenza alla guida
Bagagliaio
Cambio
Climatizzazione
Confort
Consumo
Dotazioni sicurezza/adas
Finitura
Freni
Motore
Plancia e comandi
Posto guida
Ripresa
Sterzo
Strumentazione
Visibilità
Infotainment
Comportamento dinamico

Listino & costi

COMMENTI

  • ma come, audi che non usa il suo fenomenale 2.0 tdi ? (ovviamente con rete a 48v ed aiutino da 12 cv) ? Di sicuro ci saranno errori nell'articolo ... ;)
  • Ma questa è una prova di alcuni mesi fa.
  • vista l'enfasi messa nel magnificare i cavalli di RS4 magari un confronto con le prestazioni della Giulia QV 510 non ci starebbe male..
  • vista l'enfasi messa nel magnificare i cavalli di RS4 magari un confronto con le prestazioni della Giulia QV 510 non ci starebbe male..
  • Un grave errore non produrre la RS5 cabriolet. Rinunciare ad una delle migliori granturismo cabriolet a 4 posti per numeri di marketing è frustrante.
  • Chissà se mai un giorno Indolor guiderà un auto così performante e prestazionale invece del solito Furgone del Latte Francese ! Magari la Magda sarà più felice invece che repressa.
     Leggi risposte
  • Chissà se mai un giorno Indolor guiderà un auto così performante e prestazionale invece del solito Furgone del Latte Francese ! Magari la Magda sarà più felice invece che repressa.
     Leggi risposte
  • Eh caro Picc certe auto hanno tecnica e classe certi rottami solo chi li compra !
     Leggi risposte
  • ma una domanda vorrei porre a chi spara a zero su audi o bmw le tedesche insomma, ne avete mai posseduta una guidata usata tutti i giorni nelle più disparate condizioni? gusti son gusti per carità così come concordo che i listini sono tanto furbi tanto onerosi, ma per esperienza personale la "vita" a bordo dell'attuale mia audi a6 3.0 quattro è piacevole rilassante sicura e per certi versi anche gratificante.
     Leggi risposte
  • Poteva mancare la prova su strada di un'audizione... A dicembre la RS5, a gennaio la A4 Avant G-Tron, a febbraio la A8. Chissà cosa ne pensa statmaz....
     Leggi risposte
  • Peccato BMW non produca più la M3 station: quest'Audi sarebbe stata bastonata di santa ragione.
     Leggi risposte
  • SERVIZI QUATTRORUOTE

    Scarica la prova completa in versione PDF

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!
    Seleziona
    • Seleziona
    • ABARTH
    • ALFA ROMEO
    • ALPINA-BMW
    • ALPINE
    • ASTON MARTIN
    • AUDI
    • BENTLEY
    • BMW
    • CADILLAC
    • CHEVROLET
    • CHRYSLER
    • CITROEN
    • CORVETTE
    • CUPRA
    • DACIA
    • DAEWOO
    • DAIHATSU
    • DALLARA
    • DODGE
    • DR
    • DS
    • FERRARI
    • FIAT
    • FORD
    • GREAT WALL
    • HONDA
    • HUMMER
    • HYUNDAI
    • INFINITI
    • INNOCENTI
    • IVECO
    • JAGUAR
    • JEEP
    • KIA
    • LAMBORGHINI
    • LANCIA
    • LAND ROVER
    • LEXUS
    • LOTUS
    • MAHINDRA
    • MASERATI
    • MAZDA
    • MCLAREN
    • MERCEDES
    • MG
    • MINI
    • MITSUBISHI
    • NISSAN
    • OPEL
    • PEUGEOT
    • PORSCHE
    • RENAULT
    • ROVER
    • SAAB
    • SEAT
    • SKODA
    • SMART
    • SSANGYONG
    • SUBARU
    • SUZUKI
    • TATA
    • TESLA
    • TOYOTA
    • VOLKSWAGEN
    • VOLVO
    Seleziona
    • Seleziona