BMW Serie 1 (F40)

  • Berlina
  • benzina
  • gasolio
BMW Serie 1       (F40)

Serie 1 5p

La nuova BMW Serie 1 è basata sulla piattaforma modulare Faar, diretta evoluzione della Ukl, una scelta che segna il definitivo abbandono della trazione posteriore e dei propulsori longitudinali. Ha dimensioni piuttosto simili alla serie precedente generazione (è lunga 4,32 m, larga 1,80, alta 1,45 e ha un passo di 2,67 m), mentre il babagliaio è un po' più capiente, passato da 360 a 380 litri dichiarati (e ora è disponibile anche il portellone ad apertura elettrica). L’abitacolo riprende l’impostazione sportiva e hi-tech degli ultimi modelli della Casa tedesca, che abbina la strumentazione digitale riconfigurabile e il sistema multimediale, entrambi con monitor da 10,25”. Sebbene quello dell'infotainment sia touch, si è deciso di non rinunciare all’ormai iconica manopola dell’iDrive, al pari dei comandi analogici disposti orizzontalmente nella parte bassa della console. La dotazione tecnologica può essere integrata anche con l'assistente vocale, Amazon Alexa incluso. Peccato solo che la connettività per gli smartphone sia limitata ad Apple CarPlay: Android Auto non è al momento disponibile. Scompare definitivamente, invece, la leva del freno a mano, sostituita dal comando di stazionamento elettrico.  
Come va:
tutto è intuitivo fin dai primi chilometri e questa Serie 1 è capace di far divertire chi guida. Complici le sospensioni posteriori multilink e uno sterzo rapido quanto basta, il sottosterzo è ridotto all'osso, anche grazie all'intervento dei sistemi elettronici. E, volendo, non manca l'assetto adattivo (optional), che rende ancora più equilibrato il rapporto tra efficienza di guida e confort di marcia.

Serie 1

L’ultima BMW Serie 1, giunta alla sua terza generazione, si presenta con un packaging inedito, una vera e propria svolta tecnica annunciata da anni: motore trasversale anziché longitudinale, trazione anteriore e non più posteriore. Il cambio di piattaforma era una cosa che, nel bene o nel male, andava fatta, in nome delle economie di scala, ma anche di ragioni prettamente tecniche, pratiche e non solo. L'aver messo il motore di traverso anziché dritto, ha consentito l’accorciamento del cofano e maggiori dimensioni per l’abitacolo, con ovvi vantaggi nella ridistribuzione degli spazi per i passeggeri. All’interno, per esempio, si registra un incremento di 5 cm tra la pedaliera e il divano (la cosiddetta misura Giugiaro, quella che indica la lunghezza davvero sfruttabile dell’architettura di un’auto). Sta di fatto che questi centimetri pongono finalmente la Serie 1 sullo stesso piano delle dirette rivali. Nella fattispecie, vanno a beneficio delle gambe di chi siede dietro (sono tre in più, sebbene il passo ne abbia persi due) e di un bagagliaio che guadagna una quindicina di litri di volume, per raggiungere quota 320. Chi è al volante, invece, non noterà grandi differenze rispetto a prima perché le geometrie sono le stesse e garantiscono un posto guida appagante e curato nell'ergonomia, come da tradizione del marchio. Ciò che cambia totalmente, davanti agli occhi del guidatore, è il ponte di comando, quello del nuovo corso BMW, che dai modelli superiori sta finendo, a cascata, su tutti gli altri. Sulla plancia, a dominare è la digitalizzazione, con il pannello della strumentazione che culmina con l'avanzato impianto Live cockpit professional.
Come va. Su strada si avvertono sensazioni differenti rispetto ai modelli precedenti a trazione posteriore, anche per via di una ripartizione dei pesi spostata in avanti (da 50-50 si è passati a 60-40). L’avantreno, ora impegnato nelle due azioni di sterzare e trasferire potenza al suolo allo stesso tempo dà un altro feeling, ma non necessariamente peggiore. La Serie 1, coadiuvata da uno sterzo di buon livello, è ben piantata a terra e il retrotreno ha la libertà di movimento adeguata per conferire alla vettura una certa agilità e rendere comunque coinvolgente la guida impegnata. Un notevole passo avanti è stato poi compiuto alla voce confort, che non ha nulla a che vedere con le prime edizioni della Serie 1. L'abitacolo risulta ben insonorizzato e le sospensioni assolvono al meglio la loro duplice funzione, quella di assicurare uno smorzamento adeguato e, al tempo stesso, conferire dinamismo all'auto. I motori della Serie 1 possono essere a tre cilindri da un litro e mezzo o a quattro, di due litri, a benzina o a gasolio. Abbiamo provato la 118i Sport, spinta dal tre a benzina 1.5 da 140 CV. La tipica sonorità del motore così frazionato risulta comunque difficilmente avvertibile, se non spremendolo a fondo. Si tratta di un motore assai fluido nell'erogazione, che risponde bene in basso e allunga senza farsi pregare. Il cambio a doppia frizione a sette marce coniuga la morbidezza necessaria nel traffico urbano con un carattere marcato quando viene usata in Sport o in modalità manuale: in questo caso, i passaggi rapidi rafforzano la sensazione di sportività. Il tre cilindri turbobenzina, infine, non si rivela troppo assetato: in media fa 14,1 km/litro.
Pregi.
Infotainment: l'iDrive offre uno scenario multimediale assai completo ed è facile da utilizzare. Confort elevato per la categoria: merito di un abitacolo accogliente e ben isolato dall'esterno.
Difetti.
Freni un po’ in difficoltà su fondi con aderenza differenziata. Bagagliaio più grande di quello della serie precedente, ma sempre piuttosto piccolo.

Dimensioni e caratteristiche BMW Serie 1 (F40)

  • Anno modello: 2019-2021
  • Posti: 5
  • Porte: 5
  • Serbatoio: 42-50l
  • Altezza Altezza: 143 cm
  • Larghezza Larghezza: 180 cm
  • Lunghezza Lunghezza: 432 cm

Sicurezza

  • Crash test euro NCAP
  • 5 su 5

Accessori di serie su questo modello

Comfort

  • Autoradio
  • BMW Connected Drive Services
  • BMW TeleServices
  • Climatizzatore
  • Funzione "Follow me home"

Esterni

  • Correttore assetto fari
  • Gruppi ottici posteriori con tecnologia LED
  • Indicatore pressione pneumatici
  • Indicatori di direzione a LED integrati negli specchietti esterni
  • Luci freno dinamiche
  • Maniglie esterne delle portiere in tinta carrozzeria
  • Paraurti ed altri particolari in tinta carrozzeria
  • Retrovisori elettrici
  • Sensore luci
  • Sensore pioggia
  • Tergilunotto
  • Vetri elettrici anteriori
  • Vetri elettrici posteriori
  • Interni

  • Bracciolo sedili anteriori
  • Cassetto portaoggetti nella console centrale e in plancia
  • Comandi multifunzione al volante
  • Kit pronto soccorso (incluso nella messa in strada)
  • Luci interne con temporizzatore automatico per accensione/spegnimento progressivo
  • Luci vano bagagli
  • Presa di corrente da 12V
  • Sedile guida regolabile in altezza
  • Sedile posteriore sdoppiato
  • Sedili anteriori di serie a regolazione manuale
  • Tappetini in velluto
  • Volante regolabile
  • Servizi

  • Nessun accessorio presente in questa categoria
  • Sicurezza

  • ABS
  • Active Guard Plus
  • Airbag guida
  • Airbag laterali
  • Airbag passeggero
  • Airbag per la testa
  • Appoggiatesta posteriori
  • BMW Intelligent Emergency Call
  • Chiave con transponder
  • Chiusura centralizzata
  • Controllo elettronico della stabilità
  • Controllo elettronico della trazione
  • Disattivazione airbag passeggero
  • Fissaggio Isofix per sedili posteriori laterali
  • Immobilizzatore
  • Pretensionatore cinture
  • Protezione antiurto laterale integrata
  • Riconoscimento segnali stradali
  • Altro

  • Filtro anti particolato
  • Performance Control
  • Sistema di Start/Stop automatico
  • Pacchetti

  • Nessun accessorio presente in questa categoria
  • Allestimenti

    Allestimenti cm3 kW/CV in commercio  
    118i 5p. Advantage
    118i 5p. Business Advantage
    118i 5p. Sport
    118i 5p. Sport
    118i 5p. Luxury
    118i 5p. Luxury
    118i 5p. Msport
    118i 5p.
    116i 5p. Sport
    116i 5p. Luxury
    120i 5p. Sport
    120i 5p. Luxury
    120d xDrive 5p.
    120d 5p.
    120d 5p. Sport
    120d 5p. Luxury

    Ultime prove

    Proposte dall'usato BMW

    Fotogallery BMW

    Quattroruote TV

    QuattroRuote TV

    News correlate BMW

    Servizi Quattroruote

    quotazione

    Inserisci la targa e ottieni la tua quotazione

    Non ricordi la tua targa? Clicca qui

    logo

    assicura

    Assicurazione? Scopri quanto puoi risparmiare

    Trova il preventivo più adatto alle tue esigenze in 4 semplici passi!

    In collaborazione con logo

    finanziamento

    Cerca il finanziamento auto su misura per te!

    Risparmia fino a 2.000 €!

    In collaborazione con logo

    usato

    Cerca annunci usato

    Da a

    listino

    Trova la tua nuova auto

    Vuoi vedere il listino completo? Oppure Scegli una marca

    provePdf

    Scarica la prova completa in versione pdf

    A soli € 3,59 tutte le caratteristiche tecniche e le considerazioni di Quattroruote. Scegli la tua prova con un click!

    Cerca