Batterie Continental, valore aggiunto per il driver


Le parole di Francesco Aresi, ‎Head of IAM & Special Vehicles Continental Automotive Italia.

Continental, da sempre conosciuto come brand leader per la produzione di pneumatici, realizza anche ricambi auto per il mercato aftermarket: qual è la motivazione di questa scelta e come si compone la gamma aftermarket?

 

Il brand Continental è riconosciuto dagli automobilisti, e non solo, come azienda leader nella produzione di pneumatici. Non tutti però sanno che l’azienda produce anche un’ampia gamma di ricambi auto OE ed è presente nel mercato dell’Independent Aftermarket (IAM) con un catalogo molto vasto che conta più di 10.000 Parts Numbers di qualità Premium. Per essere più vicini al consumatore Continental ha lanciato sul mercato una vasta gamma di ricambi come le spazzole tergicristallo e le batterie auto, prodotti che spesso capita di dover sostituire durante il ciclo di vita della propria auto e che permettono di proporre un’offerta rivolta anche all’automobilista e non solo al distributore o all’officina indipendente. L’idea è che il consumatore conosce Continental per la qualità assoluta dei suoi penumatici e che possa avere la tranquillità di avere la stessa qualità anche su batterie e spazzole tergicristallo, prodotti la cui scelta di brand viene fatta direttamente dall’utente finale.

Parliamo proprio delle batterie auto che vantano tecnologie particolari in modo da adattarsi ai sistemi di cui sono dotate le vetture hi-tech del giorno d’oggi. Come è composta la gamma di batterie Continental?

 

La gamma di batterie auto che Continental ha lanciato sul mercato si compone di 19 differenti modelli di qualità OEM che coprono il 75% del circolante europeo in vari segmenti. Che si tratti di batterie start-stop con avanzata tecnologia EFB o AGM oppure di batterie di avviamento con tecnologia al piombo/acido, Continental offre una gamma completa di prodotti, per le diverse esigenze. Perfette per veicoli dotati di sistema start-stop, le nostre batterie start-stop sono prodotti premium caratterizzati dalla tecnologia “high-power”. La gamma EFB (Enhanced Flooded Battery), maintenance-free, è pensata per essere l’offerta entry level per i veicoli con sistemi start-stop. Rappresentano l’evoluzione della batteria tradizionale, migliorandone la performance sotto molti aspetti: in termini di quantità massima di cicli di ricarica (x2), supportano ripetuti avvii, maggior capacità di restare per lunghi periodi senza essere ricaricate a veicolo fermo, migliorata performance di ricarica. Sono le batterie ideali per i veicolo start & stop senza rigenerazione di carica in frenata o per veicoli che richiedano prestazioni energetiche superiori allo standard.

Molte delle tecnologie e degli accessori inclusi delle auto moderne mettono sotto pressione la batteria. Le batterie maintenance-free /long-life AGM (Absorbent Glass Mat Battery) rispondono a questa maggior richiesta di performance. Le batterie AGM sono differenti dalle batterie tradizionali perché’ il liquido ellettrolitico acido è assorbito nelle fibre di vetro. Sono la miglior soluzione per tutti i veicoli dotati di Start-stop, inclusi quelli di alta gamma e offrono stabilità di ciclo sino a tre volte rispetto alle batterie convenzionali. Grazie alla alta capacità di carica, le batterie AGM sono ideali per veicoli con rigenerazione di carica in frenata. Le batterie starter Continental con tecnologia convenzionale piombo-acido, infine, sono ideali per i veicoli con motori benzina e diesel (HDI, TDI) non dotati di sistemi start-stop. Grazie alla loro elevata capacità, assicurano sempre una corretta fornitura di corrente ai sistemi elettrici ed elettronici del veicolo. Inoltre, hanno una necessità di manutenzione sorprendentemente bassa, elevata capacità di sopportare grandi carichi, una lunga vita operativa e sono state progettate per sopportare impegnative condizioni climatiche a temperature estreme.

Francesco Aresi, Head of IAM & Special Vehicles, Continental Automotive

Le batterie, negli ultimi mesi, sono state protagoniste del settore aftermarket. Quali sono i punti di forza di questa famiglia di prodotto a marchio Continental?

 

Abbiamo lanciato sul mercato un prodotto che ha subito dimostrato di avere un grande appeal sul consumatore, che associa al brand Continental una qualità assoluta, in linea a quella ben nota sul pneumatico. Anche la distribuzione ha accolto bene la batteria Continental in quanto, in un momento di volatilità senza precedenti dei costi delle materie prime, siamo riusciti a mantenere i prezzi il più stabili possibili. La stabilità. l’orientamento al lungo periodo e una qualità senza compromessi sono nel DNA di Continental. Offriamo un prodotto di qualità OE anche nell’aftermarket indipendente. La produzione di batterie auto Continental si basa su una partnership specifica con un produttore di primo equipaggiamento (OEM) che è il vantaggio principale in termini di qualità delle batterie di sostituzione. Prima di uscire dallo stabilimento come batteria auto di qualità elevata, garantita 2 anni da Continental, i prodotti devono superare tre principali test: 

– Test vita utile della batteria;

 – Erogazione della corrente di spunto in un test di avviamento a freddo (-25°C);

 – Test di scarica totale sotto un assorbimento di 60W, la situazione tipica in cui si dimenticano le luci dell’auto accese; 

Solo le batterie auto Continental che hanno superato tutte le prove, sono pronte per essere immesse sul mercato Aftermarket come ricambi auto di qualità premium.