GARANZIE ACCESSORIE

Cosimo Murianni Cosimo Murianni

FURTO E INCENDIO

È una copertura assicurativa che garantisce l'assicurato in caso di furto o incendio dell'auto. Di solito, la garanzia furto comprende i danni materiali e diretti derivati sia dal furto totale sia da quello parziale.

Può risarcire anche le avarie del veicolo conseguenti ai tentativi di effrazione. La copertura incendio copre i danni subiti dalla vettura, sia in circolazione sia parcheggiata, causati dal fuoco: generalmente, la risarcibilità si estende anche ai terzi, come, per esempio, un box in affitto in cui è custodito il veicolo.

Il costo di queste polizze accessorie si calcola sulla base del valore commerciale del veicolo assicurato, desunto dalla fattura di acquisto se nuovo, dalle quotazioni di società o riviste specializzate se usato. La tariffa da applicare, in valore assoluto, va moltiplicata per ogni migliaia euro di valore dell'auto assicurata (tasso per mille). Ogni anno il premio, per effetto del calo del valore residuo, scende di conseguenza.

KASKO

Con questa garanzia, la compagnia si assume i rischi derivanti dalla circolazione dell'auto indipendentemente dalla responsabilità del guidatore. Al limite estremo, le kasko garantiscono una copertura a "valore intero": è cioè risarcibile qualunque danno cagionato al proprio veicolo, persino quello derivante da atti vandalici, o per esempio, calamità naturali o sommosse.

Questa versione della polizza è però la più costosa. Un'alternativa meno onerosa è la copertura a "primo rischio assoluto": l'indennizzo è pari a un massimale prestabilito contrattualmente, a prescindere dal valore della vettura.

Una fra le formule kasko più diffuse è la "primo rischio relativo": è deciso un massimale di rimborso, ma non in valore assoluto bensì in percentuale rapportata al valore del veicolo (in questo caso, è opportuno prestare la massima attenzione alla correttezza del valore assicurato, per non incorrere nell'applicazione della cosiddetta "regola proporzionale").

Altre tipologie di kasko sono le formule "a secondo rischio" (una "primo rischio relativo" con, in più, una sostanziosa franchigia) e la "collisione" (detta a 500 Internal Server Error

Internal Server Error

Cannot serve request to /guide/assicurazioni/garanzie-assicurative-accessorie.html on this server


ApacheSling/2.4 (jetty/9.2.9.v20150224, Java HotSpot(TM) 64-Bit Server VM 1.8.0_161, Linux 2.6.32-754.11.1.el6.x86_64 amd64)