Quattroruote 782 - Ottobre 2020

Rivista

QUATTRORUOTE - Ottobre 2020
E-TECH ALLA CARICA 1 / 5
JEEP RENEGADE 2 / 5
SUZUKI ACROSS 3 / 5
LAMBORGHINI HURACÁN EVO 4 / 5
COME CAMBIARE AL MEGLIO 5 / 5
PROVA SU STRADA
E-TECH ALLA CARICA

Debutta l'inedito schema ibrido francese: full sulla berlina, che sfodera...

QUATTRORUOTE + DOSSIER PROVE IBRIDE

€2 in più

Nuovo appuntamento dedicato alle "Prove Quattroruote": il nuovo volume è dedicato alle migliori prove su strada dei modelli ibridi, pubblicate su Quattroruote nel 2020. Plug-in, Full e Mild hybrid, 128 pagine per orientarsi al meglio nel mondo delle vetture a doppia alimentazione.

QUATTRORUOTE + YOUNGTIMER

€1,50 in più

Il protagonista del nuovo numero di Youngtimer è un imperdibile match tra trazioni posteriori, dedicato a tutti gli amanti della guida sportiva. Nel dettaglio: Alfa GTV 2.0, BMW 320i S, Maserati Biturbo S e Porsche 944 S.

QUATTRORUOTE Ottobre 2020

Per molti automobilisti, sostituire la vecchia auto - magari Euro 3 o 4 - è diventata una necessità. Non tutti, però, possono o vogliono spendere cifre importanti per comprare una vettura nuova, soprattutto in questo periodo di incertezza: ecobonus e incentivi, infatti, favoriscono modelli dotati di tecnologie particolari e, per questo, più costosi della media. Che fare, allora? Quattroruote di ottobre si è messa nei panni di chi vive questa situazione realizzando un intero dossier, per il quale è stata nuovamente utilizzata la testata Quattrosoldi, fondata nel maggio del 1961 da Gianni Mazzocchi come prima rivista consacrata alla difesa del consumatore. Spendere bene il proprio denaro, quindi, è il filo conduttore di gran parte del nuovo numero, a partire dalle pagine di attualità fino alla corposa sezione delle Prove su strada. La quale, questo mese, offre anche un test speciale dedicato alle app per la telemetria "tascabile". Se poi siete intrigati dal mondo delle auto ibride, potete saziare la vostra sete di conoscenza col dossier Q Prove Hybrid, disponibile a richiesta: vi attendono ben 128 pagine di test, anticipazioni, approfondimenti e novità. 

Renault Clio e Captur E-Tech. Come debutto non è affatto male. La Renault scende in campo con il suo primo vero schema ibrido (full per la Clio, plug-in per Captur e Mégane) e colpisce subito nel segno. L’originalità tecnica, leggasi il cambio MultiMode privo di sincronizzatori, di frizione e di alcuni rapporti, funziona bene e offre una resa appagante. Ma, in particolare, la preponderanza della trazione elettrica delle due francesi garantisce una efficienza davvero notevole: vi anticipiamo solo che la Clio, in termini di consumi, darà parecchio filo da torcere alle uniche due ibride full della categoria, Honda Jazz e Toyota Yaris. Del resto, la Clio e la Captur confermano tutte le buone doti delle sorelle termiche dell’ultima generazione: confort di livello e qualità costruttiva in crescita. Ma un po’ di spazio in meno nel baule.

Jeep Renegade 4xe. Prima o poi doveva succedere: anche la Jeep ha ufficialmente aperto all'elettrificazione. Uno dei primi modelli a inaugurare il nuovo corso è proprio la Renegade 4xe (da leggere quattro-per-e) plug-in. Insieme alla Compass, porta sulle spalle il difficile compito di traghettare le istanze di un popolo di affezionati terribilmente legato alla meccanica tradizionale (differenziali bloccabili, marce ridotte) verso lidi decisamente più ecosostenibili. Il mezzo? L'ibrido alla spina. Che non toglie, però, l’immancabile trazione integrale: motore elettrico sull’asse posteriore, quindi, e il quattro cilindri turbobenzina a tirare davanti. Per un totale di ben 240 cavalli.

Suzuki Across. Trecentosei cavalli di sistema, 0-100 km/h in 6,3 secondi. Numeri che potrebbero tranquillamente definire i contorni di una sportiva. E, invece, di comune sport utility si tratta. Costruita sulla stessa piattaforma della Toyota RAV4, la Suzuki Across porta in dote un nuovo powertrain ibrido plug-in (atteso a breve pure sulla cugina delle Tre ellissi) capace di garantire non solo una brillantezza degna di nota, ma anche consumi contenuti: grazie alla generosa batteria da 18,1 kWh, infatti, la Suv riesce a percorrere tanta strada in elettrico, diminuendo in modo drastico le soste dal benzinaio. Le cose, poi, vanno piuttosto bene anche quando non si ha voglia di ricaricare.

Lamborghini Huracán Evo. Evo come evoluzione. Anche se il termine, nel caso di questa Huracán, è maledettamente riduttivo. La seconda generazione della coupé di Sant’Agata Bolognese è stata infatti affilata come una lama pregiata e ora è più efficiente su tutti i fronti: aerodinamica, prestazioni del suo monumentale V10 aspirato, dinamica di marcia, grazie alle ruote posteriori sterzanti e alla nuova Ldvi, il cervello elettronico principale che coordina il lavoro di tutte le altre centraline. Così, la Lambo è ora più efficace, ancor più divertente ma non ti fa mai sudare le mani. E, per gli amanti dell’hi-tech, finalmente arriva un infotainment coi fiocchi.

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio. L'espressione più alta dell'Alfismo si aggiorna. E lo fa dove serve: interni e dotazioni. Perché la guida era il massimo e continua a esserlo: in un mondo sempre più digitale e meno analogico, la Giulia Quadrifoglio resta salda lì in cima, su quel piedistallo alto più degli altri che le appartiene dal 2016. E che, a badare ai fatti, appare irraggiungibile per qualunque altra vettura con quattro porte. Con il Model Year 20, gli esterni, la meccanica e la dinamica di guida della Giulia Quadrifoglio non presentano variazioni di sorta. Le novità, piuttosto, sono all’interno dell’abitacolo e puntano a fare la differenza nella vita quotidiana, a cominciare dal nuovo impianto multimediale dotato di touch (ma il manopolone è ancora lì) e dalla guida assistita di livello 2. Il resto, come è facile intuire, è puro piacere di guida.

Q Electric. La protagonista della sezione dedicata alle emissioni zero è l'Audi e-tron Sportback. Messa di fianco alla e-tron "liscia" la vettura ha un impatto più dinamico, grazie al padiglione dalla forma assai più inclinata nella parte posteriore che la fa incasellare nella categoria delle Suv coupé. Ma oltre alla forma c’è pure la sostanza: la migliore aerodinamica e gli affinamenti tecnici apportati (estesi al modello d'origine) si traducono in un apprezzabile incremento dell'autonomia rilevata nella nostra prova, che per la Sportback si avvicina alla soglia dei 350 chilometri (446 nel ciclo Wltp), superando così quella delle dirette concorrenti. Sempre nella sezione QElectric, trovate la Volkswagen ID.4 (guidata in anteprima da Andrea Sansovini), della Skoda Enyaq iV e il primo contatto con la Tesla Model Y.  

Anteprime e Autonotizie. La Bugatti sarà davvero venduta alla Rimac, il produttore di supercar elettriche corteggiato dal gotha dell’industria dell’auto tradizionale? Mentre l’indiscrezione rimbalza sul web e i protagonisti si trincerano dietro un "no comment", Quattroruote ha incontrato Mate Rimac, fondatore e anima dell’omonima azienda, ha guidato un prototipo della sua ultima creatura, la C_Two (che debutterà nel 2021) e fatto un viaggio all’interno di una delle realtà più dinamiche, interessanti e inaspettate del panorama automobilistico: non perdetevi il racconto di Carlo Bellati. Dal puro elettrico al puro termico: con la Maserati MC20, cambia la propulsione, resta intatta l'adrenalina: Roberto Lo Vecchio vi spiega il come e il perché dell’auto a cui la Casa modenese ha affidato l’overture del suo piano di rilancio. Nello stesso numero, Fabio Sciarra analizza tutte le primizie tecnologiche della nuova Mercedes Classe S, che inevitabilmente cadranno a cascata sul resto della gamma, mentre Andrea Stassano vi porta per mano alla scoperta della prossima generazione di un modello popolarissimo: la BMW X1. Un'altra best seller, la Hyundai Tucson, volta radicalmente pagina. La Dacia, invece, presenta le Sandero e Logan rinnovate e prepara l’offensiva elettrica low cost con la Spring. 

Attualità e Inchieste. Nell’inchiesta sul campo abbiamo sperimentato le vicissitudini di un proprietario di una vecchia auto che cerca di sostituirla con una usata più recente, Euro 6 a benzina e diesel. Oppure con una chilometri zero o, infine, con un esemplare nuovo, ma di un modello prossimo alla sostituzione, una cosiddetta occasione di "fine serie". Le sorprese, come spesso accade quando ci si misura con la realtà del mercato, non sono mancate. A questo abbiamo aggiunto l'analisi di una proposta relativamente recente, quella del noleggio a lungo termine di auto usate, in genere provenienti da renting precedenti: un'idea da valutare, soprattutto se si ha necessità di una macchina per un breve periodo, per esempio per permettere di circolare a un figlio neopatentato. A proposito di leggi bislacche e controverse, non poteva mancare un approfondimento sulle più recenti modifiche al Codice della strada, introdotte da governo e Parlamento con un autentico colpo di mano che ha irritato persino il presidente della Repubblica: una legge che non abbiamo esitato a definire "spazzatura".

Quattroruote + dossier Q Prove Hybrid. Sempre più modelli dispongono anche di una versione ibrida, mild, full o plug-in: destreggiarsi in questo nuovo mercato elettrificato, però, non è affatto semplice. Il dossier Q Prove Hybrid fa il punto della situazione sulle ultime vetture entrate in gamma con test, anticipazioni e analisi dettagliate: nelle 128 pagine del nostro speciale troverete tutte le novità che entreranno a listino nei prossimi mesi, approfondimenti e le Prove su strada di diverse auto, come la Kia XCeed 1.6 GDI Phev, le Fiat Panda e 500, la Ford Puma, la Honda Jazz, la Lancia Ypsilon, la Mazda CX-30, la Mercedes-Benz Classe A, la Volkswagen Golf e le Toyota C-HR, Yaris e Prius. Per spiegarvi come ottenere il massimo da un'ibrida plug-in, siamo inoltre saliti a bordo di un'Audi A6 Avant 55 TFSI e. Il dossier Q Prove Hybrid è disponibile a richiesta a 2 euro in più ed è anche proposto in versione digitale all'interno dello sfogliatore di Quattroruote, nella sezione Speciali, al prezzo di 1,99 euro per gli acquirenti della singola copia e a titolo gratuito per gli abbonati alla Digital Edition.

Quattroruote + Youngtimer. Il protagonista del nuovo numero è un imperdibile match tra trazioni posteriori, dedicato a tutti gli amanti della guida sportiva. Nel dettaglio: Alfa GTV 2.0, BMW 320is, Maserati Biturbo S e Porsche 944 S. Youngtimer è disponibile in abbinamento a Quattroruote a 1,50 euro in più.

Come richiedere allegati e dossier. Chi è già abbonato a Quattroruote può richiedere gli allegati e i dossier inviando un'email a uf.vendite@edidomus.it, telefonando al numero 800-001199 (dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 20, sabato dalle 8.45 alle 13) oppure inviando un fax allo 0292856110 o allo 02022111959.

STORIE D'AUTO

Tecnologia Materiali a metà? No, metamateriali

Scenari Isabella resta senza eredi

Car economy Quel mastice a due componenti

Ritratti Joop Donkervoort

Corrispondenti esteri Anche in Brasile l'ibrido è giap

Profili/1 Una pietra sul gas serra

Profili/2 Leader dei lidar

Visioni Dove atterrano i taxi volanti

Operazioni speciali Supercar taglia small

In edicola Dossier bestseller

AUTODIFESA

Poteri contro Il pasticciaccio della targa prova

Posta prioritaria Revisioni facili? Colpe da condividere

Sportello Lasciate libero il passaggio

Lamentele Quell'odissea tra le officine

PRIMO PIANO

Nuove norme Legge spazzatura

STORIE & PERSONAGGI

Mate Rimac Ecco Mister 2.000 cavalli

 QUATTRO SOLDI 

INCHIESTA

Orientarsi nel mercato Come cambiare al meglio

PROVA SPECIALE

Citycar e compatte a confronto Piccolo è bello

PROVE SU STRADA

Renault Clio Hybrid e Captur Plug-in

Jeep Renegade 4xe

Suzuki Across

PROVE SU STRADA

Lamborghini Hurácan Evo

Telemetrie a confronto Ingegnere tascabile

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio

IMPRESSIONI DI GUIDA

Alfa Romeo Giulia GTA

Volkswagen Golf GTI

Peugeot 508 PSE

Mercedes-Benz Classe E

ANTEPRIMA

BMW X1 Conversione digitale

AUTONOTIZIE

Maserati MC20 Il ruolo del centrale

Dacia Benvenuta modulare

Hyundai Tucson Io non ho paura

Mercedes-Benz Classe S Sinfonia numero sette

Peugeot 3008 Alla faccia del restyling

Q ELECTRIC

Storie d'auto

Anteprima

Autonotizie

Prove su strada

Impressioni di guida

BUSINESS

Lotta ai furti Trappole per ladri

Esame di maturità Nissan Qashqai

Offerte D-Suv a confronto

Mercato/numeri Finalmente si ritorna ai livelli del 2019

Mercato/analisi Grazie agli incentivi, è boom ibrido

Mercato/focus Ai privati piacciono le Suv compatte

Fleet&Business Auto più care, ma non troppo

Barometro Crif-Quattroruote Finanziamenti al raddoppio

Il giusto valore dei carburanti Pressione fiscale oltre quota 230%

MERCATO

I listini del nuovo

Le quotazioni dell'usato

Le prove su strada da ottobre 2010 a settembre 2020

Ultima pagina

su questo numero